Venerdì, 07 Dicembre 2018 12:41

Cyberpanettone e Cinepandoro, in Abruzzo salsicce di fegato

di 
Illustrazione di John Leech per "A Christmas Carol" di Charles Dickens Illustrazione di John Leech per "A Christmas Carol" di Charles Dickens

LE SOMME DI NATALE - Al cinema, al cinema! Ma quali sono i film più visti in Italia nell’ultimo anno? Eccoli: Avengers: Infinity War, Assassinio sull'Orient Express e Star Wars: gli ultimi Jedi che verranno premiati con il Biglietto d'Oro assegnato dall'Anec ai film che hanno venduto più biglietti da dicembre 2017 a novembre 2018, fonte Cinetel. In questa classifica gli italiani più visti al cinema sono: Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani, A casa tutti bene di Gabriele Muccino e Benedetta follia di Carlo Verdone.  E con l’approssimarsi dell’uscita su Netflix di Roma di Alfonso Cuarón, Leone d’oro a Venezia quest’anno e del primo cine-cyber-panettone streaming, Natale a cinque stelle, si riaccende il dibattito ‘viva le sale di cinema, a morte le sale di cinema’.

Interviene anche Paolo Mereghetti su Il Corriere che invita a non demonizzare queste piattaforme che producono e distribuiscono film che diversamente sarebbero irrealizzabili, quindi nemmeno si porrebbe il problema di dove vederli. E poi l’augurio che magari un film come Roma, visto il suo ricco impianto visivo, si scelga di vederlo nei cinema, dove è stato anche programmato, e non in salotto; ma imporre per legge la scelta non salverà i cinema dalla crisi in cui versano. Infine Roberto Bernocchi su La rivista del cinematografo sintetizza un dato sugli incassi natalizi dei cinema analizzando la resa dei cinepanettoni nel tempo. Natale sul Nilo nel 2002 incassò nel periodo natalizio 28,2 milioni di euro, oggi le uscite natalizie arrivano a cifre tra i 10 e i 15 milioni, in sala.

Si tirano le somme dei migliori e i peggiori, iniziano i Cahiers du Cinéma per il cinema, secondo loro il film più bello dell’anno è Les garçons sauvages di Bertrand Mandico, presentato al Festival di Venezia 2017 e mai distribuito in Italia, storia di rieducazione di un gruppo di cattivi ragazzi. Il New York Times ha invece emesso il verdetto sulla migliore serie che è The Americans, spie e guerra fredda anni ottanta, è in onda dal 2013 su Fox.

PIACERE, ABRUZZO - Dovete sapere, soprattutto se abruzzesi, che l’attrice Paola Cortellesi e il regista Riccardo Milani introducono la nuova Guida di Repubblica ‘ai sapori e ai piaceri d'Abruzzo’. Due professionisti del cinema e della tv sono stati scelti come volti per questo lancio, visto il loro legame personale con l’Abruzzo. ‘Ogni tanto mi fermo a guardarlo il mio Abruzzo, e voglio vederlo con prospettive aperte alle cose migliori e con l’ottimismo della ragione che, negli anni, ho maturato grazie alle trasformazioni e alla modernità con cui le nuove generazioni di abruzzesi vivono il loro tempo. Un tempo fatto anche di grandi difficoltà e di prove durissime, ma vissuto con lo spirito di chi non tradisce la propria storia e sa guardare avanti in sintonia con il territorio in cui vive’. Lo dice Riccardo Milani. Paola Cortellesi ricorda invece le salsicce di fegato e i prosciutti della sua mirabolante bisnonna.

FETICISMI – Vorreste regalare la vestaglia che Sophia Loren indossava nel film di Ettore Scola Una giornata particolare? È all’asta da Finarte a Roma il 10 e 11 dicembre, insieme al bozzetto realizzato dal regista, entrambi appartengono alla famiglia Scola. ‘Base d'asta 18-20 mila euro per uno dei capolavori del regista, è descritta minuziosamente nella sceneggiatura e fu disegnata da Scola stesso, ottimo disegnatore, per il costumista Enrico Sabbatini, che la realizzò’, lo scrive Cinecittà News.

AL CINEMA – Tra gli altri un horror natalizio La casa delle bambole-Ghostland del canadese Pascal Laugier, la surreale recita sulla natività multirazziale La prima pietra di Rolando Ravello, con Corrado Guzzanti, Serra Yilmaz , Kasia Smutniak, Santiago, Italia il documentario di Nanni Moretti, l’emancipazione femminile di Colette di Wash Westmoreland con Keira Knightley, altra donna, la giornalista Jeannette Walls, è protagonista di  Il castello di vetro di Destin Daniel Cretton. Poi ancora Non ci resta che vincere di Javir Fesser e Sulle sue spalle di Alexandra Bombach.

Tratto da: Hai letto di… #30 - frankenstein discrezionale di notizie di cinema, 2-7 dicembre.

Articoli correlati (da tag)

Chiudi