Sabato, 29 Ottobre 2016 12:04

Una torta che profuma di casa

di 

Ci sono quelle giornate grigie di mezzo autunno, in cui l'unica attività per cui riusciresti a spendere delle energie sarebbe sbracarti sul divano davanti ad un bel fuocherello scoppiettante - se hai la fortuna di averlo - ad aspettare che arrivi l'ora di andare a dormire... caspita quante ce ne sono! E poi, mentre scorri distrattamente i vicoli di internet, senza neanche capire quello che stai vedendo, trovi questa bella ricetta, che proprio ti viene voglia di alzarti, rimboccarti le maniche, rompere quelle quattro uova che hai in frigorifero e finalmente dare loro una ragione di essere state concepite! 

E' un dolce profumato, ricco di ingredienti sfiziosi, buono per la colazione, per la merenda, oppure come dessert magari accompagnato da un goccetto di vino dolce.

Eccola qui!

Plum cake al profumo d'arancia

Ingredienti
• 250 g zucchero a velo
• 220 g burro
• 100 g uova
• 100 g tuorlo d’uovo
• 20 g farina mandorle
• 200 g farina
• 100 g fecola
• 2 g lievito
• 150 g uvetta
• 120 g arancia candita
• q.b. aromi, vaniglia

Procedimento

Impastare il burro con lo zucchero; poi aggiungere le uova, il sale, gli aromi ed infine la farina, il lievito, l’uvetta e l’arancio. Formare nei classici stampi rettangolari. Cuocere a 200°C per 30 / 35 minuti.

Articoli correlati (da tag)

  • Basileus, il re degli orti
    Originario dell'India, il basilico prende il suo nome dal latino basilicum e dal greco basilikon phyton che, per l’appunto, vuol…
  • A Carnevale... ogni fritto vale!
    Non che ci sia bisogno di una scusa ma a Carnevale la quantità di dolcetti e leccornie fritte che troviamo…
  • Il Natale fatto in casa
    Abbiamo provato ad andare a cena fuori per la Vigilia, abbiamo provato a trascorrere il Natale all'estero, magari in un…
  • La castagna: un mistero mai risolto
    Sicuramente chi ama questo frutto si sarà chiesto almeno una volta nella vita: ma che cosa contengono le castagne? sono…
  • Dolcetto o scherzetto?
    Perché oramai, che vi piaccia o no, Halloween è diventata, a tutti gli effetti, una giornata di festa anche qui…

 

Chiudi