Cronaca

Nel pieno dell'emergenza terremoto, e con il maltempo che imperversa su tutta la Regione, sono ancora 110mila le utenze senza elettricità in Abruzzo. I lavori dei tecnici Enel avevano permesso di ridurre a 85.000 quelle non alimentate, ma il persistere di vento e neve ha causato altri danni alla rete elettrica, che hanno interessato nella notte circa 15.000 clienti. Circa 60mila utenze sono in provincia di Teramo, in 40 comuni e con la popolazione scossa dalla sequenza sismica, circa 27mila in provincia…
Proseguono le operazioni di sgombero neve per ripristinare la transitabilità sulle strade statali del Centro Italia colpite dalle forti nevicate delle ultime ore. Le maggiori criticità si registrano sul versante marchigiano della fascia appenninica e in Abruzzo. Tecnici e personale Anas sono inoltre impegnati nella verifica delle infrastrutture in seguito alle scosse di terremoto di questa mattina. Al momento non risultano danni. Nelle Marche è chiusa la strada statale 77 "Val di Chienti" (tracciato a quattro corsie) da Tolentino Ovest…
A causa dell'emergenza meteo in atto, aggravata dagli eventi sismici che si stanno verificando dalla mattinata di oggi, è stato convocato nel primo pomeriggio di oggi il Comitato Operativo Regionale per le emergenze. "Lo stato della rete strutturale-infrastrutturale di erogazione dell'energia elettrica in Abruzzo, lo abbiamo già detto, attende ormai da troppo tempo interventi sia strutturali che di manutenzione straordinaria" dichiara il Sottosegretario Regionale con delega alla Protezione Civile Mario Mazzocca "Enel dovrà tempestivamente mettere mano agli investimenti sulla rete…
Una slavina si sarebbe staccata a causa delle scosse colpendo il paese di Ortolano, frazione del comune di Campotosto (L'Aquila), uno degli epicentri della sequenza sismica di oggi. Lo riferisce il consigliere regionale del Partito democratico Pierpaolo Pietrucci che da stamani sta partecipando ai soccorsi. Al momento si ignora se ci siano persone coinvolte nella slavina: non ci sono conferme in tal senso ma molte persone stanno scavando nella convinzione che ci sia qualcuno da salvare. "La situazione è drammatica,…
"È lo stesso sistema di faglie attivato il 24 agosto, e che ha colpito pesantemente anche il 30 ottobre, ma a generare il terremoto di oggi è un segmento diverso". A dirlo è la sismologa dell'Ingv, Paola Montone. Dallo scorso 24 agosto - il giorno del sisma che ha sconvolto Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto - le scosse sono state oltre 45mila, una ogni quattro minuti e mezzo. A quanto emerge dalle prime analisi degli esperti al lavoro nella sala…
Pagina 5 di 939

 

Chiudi