Cronaca

Salvatore Mazza e Alberto Delladio, rispettivamente direttore del Centro nazionale Terremoti e responsabile tecnico della Rete Sismica Nazionale Centralizzata dell'Ingv, si sono dimessi. Le dimissioni sono state rassegnate ieri ma la notizia è uscita solo questa mattina, pubblicata dal Fatto Quotidiano. Oltre a Delladio e Mazza, si sono dimessi anche due responsabili di funzione dell'Osservatorio Etneo di Catania ed è andato a un passo dal lasciare anche Stefano Pintorre, capo delle funzioni informatiche. Almeno per il momento, però, sembra che…
“Avremmo preferito volentieri non unirci al - grido di rabbia -  che si leva da tutte le attività territoriali legate in special modo al turismo ma non possiamo farne a meno.” Inizia così la nota giunta in redazione dal complesso turistico “Grotte di Stiffe”  che pure, fino al 23 agosto scorso, avevano registrato un trend positivo di presenze con un aumento dei visitatori di oltre il 10% sull’anno precedente. “Eravamo piuttosto soddisfatti dei risultati raggiunti - spiega Mimmo Iovannitti , amministratore…
Dopo sei mesi di attesa, è stata finalmente pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la delibera Cipe n. 48 dell'agosto 2016 che stanzia quasi 60 milioni di euro (57,5) per la ricostruzione pubblica dell'Aquila e del Cratere. I fondi sono ripartiti tra Provveditorato alle Opere Pubbliche (24,4 milioni), Usra (14,5), Usrc (9,3), Regione Abruzzo (7,4) e Mibact (1,8). Quarantatrè, in totale, gli interventi finanziati. Alcuni erano già stati inseriti in precedenti delibere ma erano ancora in attesa del saldo finale. Altri, invece,…
Il sindacato Ugl dell'Aquila va in Procura per la mancata documentazione sulla vulnerabilità sismica di alcuni edifici dell'Università degli Studi dell'Aquila. Ad annunciarlo è la segretaria generale Giuliana Vespa, in seguito alle mancate risposte del Prefetto: lo scorso 7 febbraio, infatti, su richiesta del sindacato stesso si è svolto un incontro in Prefettura cui ha partecipato anche la rettrice dell'Ateneo Paola Inverardi. Ma non sono stati acquisiti dall'ente i documenti in possesso dell'Ugl. Da qui la decisione di rivolgersi a…
Dalla sua sommità lo sguardo si apre sulle valli del Tirino e dell'Aterno e si spinge sino alla catena del Sirente e della Maiella: la possente torre di Santo Stefano di Sessanio (L'Aquila), eretta sul punto più alto del paese, era la rappresentazione e il simbolo del borgo, il suo più antico elemento architettonico. Quasi totalmente crollata con il sisma del 2009, la torre – attualmente ricostruita nella sagoma con una struttura metallica – tornerà a dominare il panorama, grazie…

 

Chiudi