Cronaca

Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un avviso di condizioni metereologiche avverse che prevede “dalle prime ore di domani, mercoledì 18 gennaio 2017, e per le successive 24-36 ore, il persistere di nevicate su Umbria Orientale, Marche, Abruzzo e Molise, con quota neve al di sopra dei 100-300 m con apporti al suolo generalmente deboli sull’Umbria, da moderati ad abbondanti sulle altre regioni”. Per le autostrade A24 e A25 il previsore Himet Srl dell’Aquila ha emesso il seguente bollettino…
Abruzzo ancora al buio in diverse zone della regione per l'emergenza neve. La situazione più grave nel Teramano. A fornire l'aggiornamento il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso. In particolare, "le utenze Enel non servite, in questo momento, sono 48mila nel Teramano, 27 mila nel Chietino e 12 mila nel Pescarese". Nelle zone più colpite è arrivato l'Esercito. Raccogliendo il grido di dolore e l'allarme di alcuni sindaci, tra cui quelli di Chieti e Lanciano, il ministro della Difesa Roberta Pinotti…
  "Mettere al centro la discussione sul futuro dei 19 insediamenti del progetto Case, una valutazione organica per individuare quali di queste aree dovranno essere valorizzate e quali, al contrario, andranno dismesse". Il capogruppo del Partito democratico in Consiglio comunale, Stefano Palumbo, torna a sollecitare l'adozione di scelte mirate sul futuro degli insediamenti realizzati dopo il sisma del 2009. "La decisione di aprire il progetto Case all'housing sociale - ha sottolineato Palumbo - con applicazione dei canoni secondo i patti…
Grido d'allarme del sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, che ha sottolineato lo stato d'emergenza che vive la città "per l'impossibilità di continuare nello spazzamento della neve, che non sappiamo più dove mettere, e per le utenze dell'energia elettrica disabilitate, che hanno lasciato al buio 10mila concittadini e stanno procurando per davvero grandi difficoltà anche per riscaldarsi''. Stamane,  Chieti si presenta sommersa da uno strato di neve che arriva anche ad un metro e 20, in alcune zone: le principali…
Da questa mattina piazza Battaglione Alpini è parzialmente transennata a causa dell'avvio dei lavori di scavo per la posa dei sottoservizi nella zona che comprende Fontana Luminosa, piazza Regina Margherita, via Garibaldi, piazza Charino e via Cascina. I lavori, a dire il vero, sarebbero dovuti iniziare già lo scorso 9 gennaio ma il maltempo e soprattutto le temperature proibitive dei giorni scorsi hanno reso impossibile l'apertura del cantiere. Le modifiche alla viabilità, che stanno causando più di un malumore tra…

 

Chiudi