Cronaca

In riferimento alla chiusura al transito delle auto di via XX settembre dal 12 al 22 novembre, per consentire la demolizione degli edifici ex Banca del Fucino, ex Inpdap e Istituto Sacra famiglia, il comando di polizia municipale conferma che – come già riportato nel comunicato stampa dello scorso 9 novembre – la strada in questione è percorribile fino alla zona completamente interdetta al traffico. Ad esempio via Fontesecco e via Persichetti sono transitabili (salvo limitazioni di altra natura) e…
Un esposto all'Anac (l'Autorità nazionale anticorruzione) contro la procedura d'appalto del progetto di riqualificazione di Piazza d'Armi. A presentarlo è stato il meet up dei Cinque Stelle Comitatus Aquilanus. La nota "Stiamo seguendo le ultime vicende relative alla richiesta da parte dell'impresa vincente di una revisione (pare del 40% del totale) del quadro economico allegato all'offerta per l'affidamento dei lavori relativi al Parco di Piazza D'Armi e non possiamo fare a meno di ricordare che nella fase i appalto come…
Mercoledì 14 novembre, salvo imprevisti, nella fascia oraria tra le ore 14.00 e le ore 17.00, per l’esecuzione di lavori urgenti ed indifferibili nell’ambito delle opere di infrastrutturazione dei sotto servizi, in una vasta area comprendente via Navelli, via Paganica, via Bominaco, via Accursio, via Collepietro, via Mazzini, corso Vittorio Emanuele (tratto Quattro Cantoni-via Mazzini), potrebbero verificarsi interruzioni nella fornitura di acqua corrente.
Sono sei gli indagati nell'ambito dell'inchiesta sulla mancata bonifica di Piano D'Orta, nel sito d'interesse nazionale di Bussi. Si tratta del presidente del cda di EdisonJean Bernard Levy e dell'amministratore delegato Marc Benayoun, accusati della mancata bonifica; il nucleo investigativo dei Carabinieri Forestali di Pescara, su ordine del pm della Procura della Repubblica Salvatore Campochiaro, ha notificato inoltre quattro avvisi di garanzia per i reati d'inquinamento ambientale, falso ideologico e omissioni d’atti d’ufficio: sul registro degli indagati il Sindaco del Comune di Bolognano…
Dopo la Cna, anche l'Ordine degli architetti della provincia dell'Aquila ha proclamato lo stato di agitazione contro il blocco della ricostruzione nel cratere 2009 e la mancata nomina, da parte del Governo centrale, dei responsabili dell'Usrc e dell'Usra. Sono circa 600 gli architetti, impegnati direttamente o a vario titolo della ricostruzione, a cui non verranno pagate le parcelle. "La situazione è gravissima", dichiara il presidente dell'Ordine provinciale, Edoardo Compagnone, "abbiamo convocato il consiglio per giovedì prossimo, all'Aquila: il primo punto…
Pagina 7 di 1628
Chiudi