Cronaca

Una risoluzione scritta da inviare ai dirigenti comunali e, per conoscenza, al Sindaco e agli assessori competenti, a chiedere di valutare se ci siano i margini per rivedere il parere favorevole istruito dal Comune dell'Aquila in Conferenza dei servizi, coerentemente con l'indirizzo dato dal Consiglio comunale con l'ordine del giorno, approvato all'unanimità nel novembre 2013, che esprimeva contrarietà alla localizzazione scelta per la realizzazione della centrale a biomasse progettata dalla Futuris spa. E' la proposta formulata dal presidente della II…
Si riunisce stamane la II Commissione territorio, convocata dal presidente Enrico Perilli - su sollecitazione dei consiglieri di centrodestra - per chiarire una volta per tutte, si spera, la posizione dell'amministrazione rispetto alla realizzazione di una centrale a biomasse, a Bazzano. In realtà, il Consiglio comunale si è già pronunciato, recependo all'unanimità un ordine del giorno che esprimeva contrarietà alla localizzazione della centrale. Anche l'assise regionale ha approvato una risoluzione che impegna il presidente Luciano D'Alfonso e l'assessore Mario Mazzocca…
Oggi, mercoledì 8 aprile, si terrà a Roma, presso la Casa dell'Architettura, in Piazza Manfredo Fanti 47, dalle ore 9,30 alle 18:00), il convegno internazionale "Dal segno alla città - Sostenibilità e innovazione". L'iniziativa, organizzata dal Dipartimento Progetto sostenibile e efficienza energetica- DiPSE dell'Ordine degli Architetti di Roma e Provincia, in collaborazione con la Fondazione Italiana di Bioarchitettura, vuole essere una giornata di studio e di confronto incentrata sulla ricostruzione urbana, ricordando il grave terremoto dell'Aquila di sei anni fa.…
"Il sesto anniversario del 6 aprile segna uno spartiacque importante. La commemorazione delle 309 vittime è stata giusta e doverosa, è il momento del ricordo, del lutto collettivo, della partecipazione al dolore. Chiediamo verità e giustizia. Ancora una volta. Fiduciosi che lo Stato possa affrontare i propri errori e non debba autoassolversi. Il giorno dopo il 6 aprile riprende il lavoro, intenso e altrettanto doveroso, con l’obiettivo di accelerare i tempi della ricostruzione". Lo scrive in una nota la senatrice democrat…
"E' da dicembre scorso che abbiamo fatto richiesta formale di un Consiglio comunale straordinario per discutere sulla nuova legge sulla ricostruzione anche a seguito dell'organizzazione di un incontro pubblico molto partecipato e ricco di stimoli e proposte. Il regolamento del Comune prevede che, a fronte di tale richiesta, il Consiglio sia convocato entro venti giorni. Il tempo passa ma del Consiglio straordinario nessuna traccia: a dire il vero il Presidente Benedetti provò una convocazione in febbraio poi annullata per l'annunciata mancata presenza…
Chiudi