Cronaca

Nella città dell’emergenza ogni giorno ne spunta una nuova. E la popolazione aquilana ora si trova a dover fronteggiare un problema, contraddistinto da poca chiarezza, che crea agitazione: dopo i casi di legionella al Progetto Case di Roio, con un'ordinanza firmata dal sindaco Massimo Cialente - massima autorità sanitaria locale - viene interdetto "a qualunque uso, il suolo di eventuale recapito delle acque reflue di depurazione, fino a 100 metri dal punto di massimo ruscellamento accertato al di fuori dell’area perimetrata,…
  "Il fatto non sussiste". La Cassazione ha respinto il ricorso presentato - il 4 aprile scorso - dal pm della Procura di Pescara, Gennaro Varone, contro il proscioglimento di Luciano D'Alfonso nell'ambito dell'inchiesta sull'urbanistica a Pescara, negli anni in cui il neo governatore era sindaco della città. A maggio del 2013, il gup Gianluca Sarandrea non aveva ritenuto che il lavoro svolto dalla Squadra Mobile di Pescara su presunti lavori concessi e promessi dall'amministrazione in cambio di favori, nell'ambito…
Ormai da circa un anno e mezzo cerchiamo di raccontarvi col nostro linguaggio e nel miglior modo possibile cosa succede nella città che cambia. Per questo torna a grande richiesta a partire da oggi succede in città il taccuino di NewsTown per tenervi sempre informati su tutte le iniziative che si svolgono sul territorio. Abbiamo dovuto interromperlo lo scorso gennaio per alcuni problemi tecnici, eccolo qui di nuovo. Per farci perdonare però abbiamo deciso di raddoppiare inserendo una rubrica nuova di zecca: la…
Tre nuovi indagati spuntano fuori dall’inchiesta della procura della Repubblica dell’Aquila denominata “Betrayal” su presunte tangenti nella ricostruzione di beni culturali ed ecclesiastici del capoluogo abruzzese che ha portato all’arresto di 5 persone e all’iscrizione sul registro di altri 12. Si tratterebbe di tre delle persone che ieri mattina sono state oggetto di perquisizione domiciliare. Tra questi Fabrizio Magani, che fino al 16 aprile scorso è stato il direttore regionale dei Beni culturali. Magani, che ha ereditato la responsabilità del…
Mazzette nell’ambito della ricostruzione post-terremoto per accaparrarsi appalti per il recupero di beni culturali ed ecclesiastici nel centro storico dell’Aquila. Polizia e Guardia di finanza hanno eseguito 5 ordinanze di custodia cautelare: in carcere sono finiti l'imprenditore Nunzio Massimo Vinci e la funzionaria del Mibac Abruzzo, Alessandra Mancinelli. Ai domiciliari, invece, l'ex vicecommissario alla ricostruzione dei Beni culturali Luciano Marchetti, e gli imprenditori Patrizio Cricchi e Graziano Rosone.  Ipotizzati i reati di corruzione, falso, turbativa d’asta, millantato credito ed emissione e utilizzo…
Chiudi