Cronaca

"Gentile on. De Micheli, la delega alla ricostruzione dell’Aquila e dei territori colpiti, che il Presidente del Consiglio Ti ha assegnato, ha finalmente risolto un grave impasse, nel quale il nostro territorio si è trovato all’indomani delle dimissioni di Giovanni Legnini, che ha assunto la vice presidenza del CSM. Tre mesi e mezzo di vuoto istituzionale si sono fatti sentire e l’assenza di un esponente di governo nazionale, sommato al vuoto lasciato dalle mancate nomine della governance locale della ricostruzione,…
Una lettera indirizzata a Giorgio Napolitano per ringraziarlo, in quanto cittadino italiano, "per quanto fatto in questi nove anni di Presidenza della Repubblica" e, in quanto primo cittadino aquilano, per aver "compreso l'enormità della nostra tragedia" e il "dramma di una città capoluogo completamente distrutta". A scriverla, all'indomani delle dimissioni del Capo dello Stato, è Massimo Cialente. Che, nella missiva, non esprime solo la propria gratitudine e la propria ricpnoscenza, ma chiede anche "pubblicamente scusa" a Napolitano per averlo "indirettamente…
Il 7 gennaio del 1909 nasceva Angelina Cortella. Oggi, con i suoi 106 anni, è la donna più longeva d'Abruzzo e di Torre de' Passeri (Pescara). Allegra e in ottima salute, la super nonna torrese ha festeggiato domenica scorsa, nella sua casa di via Maragona, il suo compleanno speciale, circondata dall'affetto di nipoti, pronipoti e amici. Alla festa per l'elettrice più anziana ha partecipato anche il sindaco Piero Di Giulio, che le regalato un mazzo di fiori e le ha…
Fondazione Carispaq, tra passato, presente e futuro. Si potrebbe riassumere così l'incontro convocato dal presidente Marco Fanfani nella sede della fondazione all'Aquila. L'ex assessore al Comune dell'Aquila, assieme al vicepresidente Domenico Taglieri e al segretario generale David Iagnemma, ha voluto tracciare un bilancio delle attività svolte nel 2014 e, soprattutto, ha voluto illustrare gli interventi che la Fondazione Carispaq intende realizzare nell'anno appena iniziato. L'anno appena concluso. Il 2014 è stato definito "un anno positivo all'insegna della sinergia con gli…
"Egregi, da settimane gli organi direttivi di ANCE L’Aquila raccolgono un diffuso ed acuto malcontento delle imprese associate dovuto ai numerosi disservizi che derivano dal malfunzionamento della macchina amministrativa. Di buon senso e di pazienza ce n’è stata chiesta molta già nei mesi trascorsi, per non parlare degli anni vissuti nell’attesa che il congegno della ricostruzione venisse messo a punto". Inizia così la lettera aperta inviata da Gianni Frattale - presidente Ance L'Aquila - al sindaco Massimo Cialente, all'assessore alla ricostruzione Pietro Di…
Chiudi