Cronaca

Agostino, costretto a lasciare L'Aquila a 46 anni: "Se si dovesse creare l'opportunità, tornerei di corsa. La crisi del nostro comprensorio è responsabilità della politica: non ha saputo sostenere le esperienze del territorio né attirare nuove competenze" Agostino ha 46 anni. Fino a qualche mese fa, viveva a L'Aquila. Diploma di Perito informatico alle Industriali, lavorava come progettista software in una azienda del comprensorio aquilano. "Ho sempre lavorato lì: si sono succedute - negli anni - diverse società, ma ho…
A L'Aquila, 4.450 giovani tra i 18 e i 35 anni mancano all'appello. Questo è il dato più allarmante a cinque anni dal sisma, conseguenza di una città che prima di ogni altra cosa non offre certezze lavorative. Nel territorio provinciale si è passati dall'8,6% di disoccupati del 2008 allo 12,5% del 2013; c'erano 118.300 occu­pati e ora ce ne sono 111.800. Se si rapporta il tasso di disoccupazione alla fascia giovanile 15-24 anni poi, in Abruzzo si registra 37,7%, mentre in…
Tre bombe inesplose, riasalenti alla seconda guerra mondiale, sono state scoperte ieri all'Aquila all'interno di strutture inagibili a causa del terremoto del 2009, nelle frazioni di Paganica e Monticchio. Tutti e tre gli ordini sono stati valutati di rilevante potenza e per questo gli agenti della Squadra volante della Questura, in attesa dell'arrivo degli artificieri, hanno organizzato una presenza continua nei luoghi in cui ci sono stati fatti i ritrovamenti.  Stessa cosa era accaduta a marzo quando in un edificio…
L'ennesimo increscioso episodio si aggiunge alla storia dell'omicidio di Federico Aldrovandi, morto il 25 settembre 2005 a Ferrara. Dopo il provocatorio presidio di un sindacato di polizia fuori l'ufficio di Patrizia Moretti, madre di Federico, e le diverse denunce per diffamazione ricevute da Moretti stessa da parte di esponenti delle forze dell'ordine, ieri a Rimini tre dei quattro poliziotti condannati per l'omicidio del giovane ferrarese sono stati accolti da ben cinque minuti di applausi al congresso nazionale del Sindacato Autonomo…
Un'altra chiesa viene restaurata e riaperta nel centro storico dell'Aquila. Sarà il cardinale Angelo Sodano, sabato 10 maggio alle ore 11 a presiedere il rito di benedizione della Chiesa di Santa Maria di Farfa che sarà riaperta al culto dopo i lavori di restauro del post-terremoto. Lo rende noto la stessa Curia Arcivescovile dell'Aquila. La chiesa, situata nel territorio della parrocchia di S. Flaviano, pur riaperta subito dopo il sisma, necessitava, infatti, di lavori di consolidamento in seguito ai danni…
Chiudi