Mercoledì, 10 Agosto 2016 16:44

L'Aquila, nuovo gestore cercasi per gli impianti sportivi di Piazza D'Armi

di 

Dopo le fatiche per l'assegnazione, le polemiche per le tariffe applicate e, infine, per le proroghe alla società Asd Sam Sport - che gestisce l'impianto - è stato indetto un nuovo bando di gara per la gestione dell'impianto d'atletica di Piazza D'Armi che scadrà il prossimo 2 settembre.

Nel bando di gara viene specificato che all'atto della stipula della concessione d'uso dell'impianto, che è di proprietà del Comune e che è stato ristrutturato dopo il sisma, "verrà richiesta una cauzione di 6mila euro e che il concessionario sarà tenuto, per l'intera durata della concessione, a versare mensilmente all'amministrazione comunale un canone, la cui entità sarà concretamente determinata in ragione del rialzo percentuale offerto in sede di gara sul canone annuo posto a base d'asta pari a 6mila euro, oltre Iva, se dovuta".

Gli atti e la modulistica di gara potranno essere visionati e scaricati all'indirizzo internet: www.comune.laquila.gov.it, o ritirati negli uffici del Comune in via Ulisse Nurzia.

La convenzione alla Sam Sport è stata prorogata di volta in volta a partire dal novembre 2014, diventando un caso discusso anche innanzi alla Commissione garanzia del Consiglio comunale.

Fatto sta che l'impianto d'atletica non è la sola opera ristrutturata dopo il sisma o completamente nuova, che ha problemi ad essere gestita. Qualcosa di simile è accaduto per l'Auditorium nel Parco, e chissà chi avrà il coraggio di accollarsi in futuro la gestione del nuovo palazzetto dello Sport "dei giapponesi" a Centi-Colella.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 10 Agosto 2016 23:53

Articoli correlati (da tag)

 

Chiudi