Domenica, 08 Gennaio 2017 00:42

Emergenza maltempo, la situazione aggiornata in Regione Abruzzo

di 

Per la giornata di domenica 8 gennaio, non si prevedono precipitazioni fino al tardo pomeriggio, quando sono di nuovo attese deboli perturbazioni, anche a carattere nevoso, lungo i settori adriatici. I fenomeni tenderanno ad intensificarsi nel corso della notte e fino alla prima mattinata di lunedì.

Temperature in ulteriore calo daranno luogo ad estese e persistenti gelate, specie sulle zone appenniniche e collinari. Possibilità di temperature al di sotto dei -10 gradi sui settori occidentali ed appenninici. Venti ancora forti o molto forti nella prima parte della giornata, poi tenderanno a diminuire un po' d'intensità nel pomeriggio mantenendosi, comunque, sostenuti.

ULTIMI AGGIORNAMENTI. Nel primo pomeriggio di ieri, sabato 7 gennaio, l’autostrada A/14 passa a codice giallo. Riaperta la S.S. 17 nel tratto Roccaraso - Castel di Sangro; il restante tratto Roccaraso - Sulmona è chiuso per bufera. La A/25 è in codice rosso nel tratto Pescara - Sulmona. E' stato aperto il COC di Fossacesia e chiuso quello di Ortona. Problemi di viabilità a Campo di Giove dove nel pomeriggio la struttura “Residenza Maia” è stata raggiunta con una turbina del Comune. Sempre nel pomeriggio problemi di viabilità a Roccaraso lungo la strada di collegamento con Aremogna e Rivisondoli. In riferimento alla problematica dell’erogazione di energia elettrica, rimangono delle criticità puntuali in due frazioni di Casoli e in case sparse a Pollutri. Per la nottata il forte vento e le basse temperature determineranno gelate su quasi tutte le strade abruzzesi; si consiglia pertanto l’uso di automobili solo per estreme necessità.

Ultima modifica il Domenica, 08 Gennaio 2017 14:17

Articoli correlati (da tag)

 

Chiudi