Stampa questa pagina
Sabato, 11 Febbraio 2017 17:41

Neve: permane forte pericolo valanghe sui massicci abruzzesi

di 

Permane un forte pericolo di valanghe sui principali sistemi montuosi dell'Abruzzo.

Il Bollettino Meteomont anche per oggi indica un aumento localizzato del grado di pericolo, in particolare localizzato su tutto il massiccio del Gran Sasso df'Italia. A causa del permanere della situazione di pericolosità, sono assolutamente da evitare le attività sportive al di fuori delle piste battute e segnalate; mentre su queste non viene rilevato alcun tipo di pericolo.

Si ricorda comunque a chi esce dalle aree attrezzate dei bacini sciistici regionali, che è sempre necessario dotarsi di attrezzatura per l'auto soccorso (apparecchio Artva, pala e sonda), consultare il bollettino meteorologico, effettuare un'attenta valutazione sul posto prima e durante l'escursione, perché vari fattori creano e o aumentano il pericolo (quantità di neve fresca, vento, pendenza pendio e variazioni di temperatura).

Inoltre è sempre opportuno non effettuare mai escursioni al di fuori delle piste battute da soli e neppure in gruppi troppo numerosi. Per un maggior grado di sicurezza, è sempre consigliabile affidarsi ai professionisti della montagna, ossia guide alpine e maestri di sci. Il Bollettino Meteomont è consultabile nella sezione neve e valanghe dell'area tematica Protezione Civile del sito della Regione Abruzzo, sezione all'interno della quale è possibile consultare anche la Carta storica degli eventi valanghivi.

Ultima modifica il Sabato, 11 Febbraio 2017 19:49

Articoli correlati (da tag)