Mercoledì, 22 Febbraio 2017 22:17

Trasporti, Pietrucci: "Non si attenda oltre per la fusione tra Ama e Tua"

di 

"Non si aspetti oltre per la fusione tra Ama e Tua, le aziende di trasporto pubblico comunale aquilana e regionale".

A chiederlo è il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci che 'invita' la Giunta regionale a non attendere oltre: "Ho inviato in questo senso una sollecitazione al Presidente Luciano D’Alfonso e al sottosegretario competente Camillo D’Alessandro. La fusione è reclamata dalle sigle sindacali e condivisa dalla maggioranza dei lavoratori in forza ad Ama, che si sono espressi attraverso un referendum aziendale, con i pareri favorevoli arrivati al novanta per cento del totale delle preferenze espresse. Lo stesso orientamento è emerso nell’ultimo tavolo sindacale a cui ho partecipato,  un tavolo alla presenza del sindaco dell’Aquila".

E’ evidente che, come affermano i sindacati e le Rsa Ama, tale fusione sarebbe oltremodo benefica, "per servizi e opportunità, per il nostro territorio e per creare un soggetto pubblico, unico e forte, regionale".

Ultima modifica il Mercoledì, 22 Febbraio 2017 22:23

Articoli correlati (da tag)

 

Chiudi