Stampa questa pagina
Domenica, 11 Marzo 2018 19:29

Paganica: 36enne trovato senza vita nel Vera sarebbe morto per annegamento

di 

Edmond Preka, il muratore albanese 36enne trovato senza vita in un canale del fiume Vera, nella frazione aquilana di Paganica, la notte tra giovedì e venerdì, sarebbe morto per annegamento.

A darne notizia è il quotidiano Il Centro.

L'uomo sarebbe morto per asfissia, dunque, come confermato dell'autopsia; Preka probabilmente era ancora vivo quando è caduto nel canale. I carabinieri dell'Aquila e della stazione di Paganica seguono varie piste, tra cui quella di un malore che avrebbe fatto cadere il trentaseienne nel canale, senza tralasciare l'ipotesi di un incidente stradale.

I funerali non sono stati ancora autorizzati.

Articoli correlati (da tag)