Giovedì, 20 Settembre 2018 16:21

Piazza San Silvestro, la rabbia dei residenti: "Servono maggiori controlli". E chiedono l'installazione di una telecamera

di 

Esplode la rabbia dei residenti della zona di piazza San Silvestro, a L'Aquila. 

Nei giorni scorsi, è stato inviato un esposto al Prefetto, al Comando regionale della Guardia di Finanza, al Comando provinciale dei Carabinieri, alla Questura e al Comando di Polizia Municipale affinché, negli ordini di servizio, venga inserito "un passaggio ai fini del controllo della zona"; i residenti vanno oltre, però, e sentiti da NewsTown hanno chiesto l'installazione di almeno una telecamera sulla piazza

D'altra parte - denunciano - piazza San Silvestro, e più in generale il quadrante formato da via Porcinari, via Coppito e via Garibaldi, le serate del giovedì e del sabato si trasformano in una sorta di 'parcheggio selvaggio' e, fino a tarda notte, "è un continuo di schiamazzi, un via vai di automobili col conseguente degrado dei luoghi: al mattino, si ritrovano a terra bicchieri, bottiglie di alcolici, deiezioni - persino sulle mura dei palazzi restaurati - e rifiuti di ogni genere". 

Tra l'altro, i residenti sottolineano come vi siano stati diversi atti vandalici sulle automobili parcheggiate in zona. 

Per questo, hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine, con controlli più stringenti e, se possibile, l'installazione di una telecamera, come detto, che servirebbe anche - aggiungono - ad evitare che gli automobilisti in cerca di parcheggio imbocchino via Garibaldi in senso contrario, come accade sempre più spesso col rischio d'incidenti. 

Ultima modifica il Giovedì, 20 Settembre 2018 17:13

Articoli correlati (da tag)

Chiudi