Mercoledì, 16 Dicembre 2015 15:49

Cuoco, gelatiere e pasticcere: via a L'Aquila ai corsi per l'avviamento professionale in cucina

di 

Cuoco, gelatiere, pasticcere. Sono alcuni corsi professionali organizzati dalla Scuola di cucina dell'Aquila Quantobasta, realizzati per iniziare una vera e propria formazione professionale nell'ambito della cucina e della gastronomia e, perché no, ideati anche per essere pregevole oggetto di regalo per il prossimo Natale.

L'obiettivo dei corsi professionali è formare tre tipologie di professionisti: cuochi, gelatieri e pasticceri, attraverso corsi altamente intensivi, tenuti da chef, gelatieri, e pasticceri tra i migliori del panorama italiano. Un'occasione – letteralmente – ghiotta, all'Aquila e in Abruzzo, di trasformare la propria passione in mestiere.

Il corso per diventare cuoco investe i principali ambienti della cucina, dai metodi di cottura alle salse, passando per primi, carne, pesce, frittura, basi di pasticceria, cottura in sottovuoto, partendo dalle norme igieniche da tenere all'interno di una cucina professionale; insomma una formazione a 360°.

Un'idea importante, quella dei corsi professionali, perché contribuisce alla formazione pratica di nuovi profili professionali, e dunque alla crescita della specializzazione e, conseguentemente, dell'occupazione sul nostro territorio.

QB aQuantobasta è una giovane scuola di cucina nata nel capoluogo abruzzese circa tre anni fa. Fiore all'occhiello della Scuola sono i locali che ospitano i corsi: attrezzature di altissimo livello in 250 metri quadri di spazio, nel quartiere della Torretta a L'Aquila. La struttura si rivolge, come detto, a chi abbia la volontà di intraprendere una carriera professionale nel mondo della cucina, ma anche agli amanti della gastronomia, un pubblico amatoriale che voglia imparare o perfezionare le proprie tecniche ai fornelli partecipando ad uno o a più corsi amatoriali che la scuola organizza durante tutto l'anno.

Nell'arco del tempo, la scuola – fondata da una società composta interamente da giovani aquilani  e da un affermato chef di origini pugliesi, tutti under 35 – ha sviluppato competenze tali da ricevere credibilità e apprezzamenti, diventando punto di riferimento L'Aquila e in tutto il centro Italia, grazie soprattutto alla qualità e alla professionalità di staff e docenti. La Scuola ha avuto ad oggi oltre 800 corsisti che hanno frequentato più di 100 corsi, e ha visto molti importanti personaggi del mondo della cucina italiana e internazionale tenere lezioni nelle proprie aule: Maurizio Santin, Hirohiko Shoda, Antonino Esposito, Rita Monastero, Davide Francesco Cannillo [nella foto a sinistra, con gli allievi], Antonello Migliore, Simone Succini e Paolo Trippini sono solo alcuni degli chef che hanno varcato la porta di Quantobasta.

"Vogliamo offrire un servizio e un'opportunità a chi vuole avviare un'attività o una carriera professionale – evidenzia Vincenzo Ciuffetelli di Quantobasta – contribuire alla fruizione di un importante strumento formativo per il proprio futuro, o per quello altrui, nel caso lo si regali per Natale".

E' terminato da poco il corso professionale Professione cuoco, con la consegna dei diplomi ai frequentanti, proprio nei giorni durante i quali Quantobasta festeggia un anno di permanenza nella nuova sede: "Siamo entusiasti per come si è svolto il corso", sottolinea Ciuffetelli.

Per informazioni su come iscriversi o regalare un corso [professionale o amatoriale] di Quantobasta, è possibile visitare il sito web ufficiale della Scuola, o rivolgersi allo 0862.1965377.

Le fotogallery

Professione cuo...
Professione cuo...
Professione cuo...
Professione cuo...

Articolo pubbliredazionale

Ultima modifica il Mercoledì, 16 Dicembre 2015 18:07

Articoli correlati (da tag)

 

Chiudi