Venerdì, 09 Novembre 2018 13:06

Torna L'Aquila Film Festival con la rassegna d'autore "Essai"

di 
Un'immagine del film "Un affare di famiglia" Un'immagine del film "Un affare di famiglia"

Torna il L’Aquila Film Festival con la rassegna Essai.

Per sei giovedì, dal 15 novembre al 20 dicembre, l’appuntamento sarà al Palazzetto dei Nobili.

L’apertura è riservata a Remix the Cinema, l’evento di Cinema live organizzato insieme al Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi dell’Aquila graze alla consueta dinamicità dei professori Massimo Fusillo e Mirko Lino.

Seguiranno cinque film di recentissima uscita, perle nascoste nella sabbia della programmazione cinematografica: per primo Un affare di famiglia, fresca Palma d’Oro a Cannes e da quasi tutti considerato il miglior film dell’anno in assoluto.  Quindi Wajib – Invito al matrimonio della regista palestinese Anne-Marie Jacir, attenta riflessione sulla condizione personale ed esistenziale dei palestinesi di fronte all’eterno conflitto con Israele; il terzo film in programma propone ancora una pellicola premiata sulla croisette, Girl di Lukas Dhont, dramma queer ispirato ad una storia vera.

L’uomo che uccise Don Chiosciotte è il discusso ultimo capolavoro, e testamento artistico, di uno dei più grandi Maestri del Cinema mondiale, il film che Terry Gilliam ha impiegato vent’anni per realizzare.

La chiusura è lasciata a Il complicato mondo di Nathalie, commedia amara francese costruita intorno al personaggio interpretato dalla bravissima Karin Viard, qui una cinquantenne in crisi di mezza età.

La rassegna Essai sarà solo un assaggio in vista del ritorno delle attività del L’Aquila Film Festival a gennaio.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO CON GLI ORARI DELLE PROIEZIONI E LE SCHEDE DEI FILM

Articoli correlati (da tag)

Chiudi