Economia

"Oggi al Ministero dello Sviluppo economico è stato raggiunto un accordo di massima per Honeywell, che verte sostanzialmente su due elementi: un incentivo per i lavoratori e la disponibilità dello stabilimento per favorire la reindustrializzazione". Lo dichiarano Gianluca Ficco, segretario della Uilm nazionale responsabile del settore auto, e Nicola Manzi, segretario della Uilm di Chieti-Pescara, dopo l'incontro, a Roma, sulla vertenza scaturita dalla decisione della multinazionale americana di delocalizzare la produzione da Atessa (Chieti) alla Slovacchia. "L'incentivo che verrà riconosciuto…
Sono andati persi 150 mila euro, risorse per il sociale che avrebbero consentito alle donne in difficoltà con figli sotto i 12 anni o con anziani malati da accudire di beneficiare di un voucher di 300 euro mensili per 6 mesi, oltre a misure di welfare aziendale per chi avesse avuto necessità di conciliare il lavoro con l’assistenza domiciliare di familiari non autosufficienti o diversamente abili. Colpa dell’amministrazione comunale dell'Aquila che ha mancato di accedere ai “Piani di conciliazione” istituiti…
Firmato in Provincia l’accordo che chiude la vertenza sindacale alla DG Capital Service di Castellalto; una vertenza che si era aperta nel settembre del 2017 con la comunicazione da parte dell’azienda del licenziamento collettivo di tutti e 79 i lavoratori. L’accordo raggiunto questa mattina prevede il licenziamento, concordato, di 32 unità alle quali, oltre alle somme dovute per legge, vengono riconosciute 14 mila euro a titolo di incentivo all’esodo. “Un risultato impensabile solo qualche mese fa – commenta il presidente…
"Dopo la mobilitazione dei lavoratori Ama della scorsa primavera, dopo che il tema fusione Ama Tua è stato cavalcato e sponsorizzato da tutti gli schieramenti, dopo l'accordo siglato in agosto con la regione Abruzzo, il 13 febbraio si è sottoscritto un ulteriore impegno con la regione e, ancora una volta, la politica cittadina tutta, non è riuscita a rispettarne i contenuti e a compiere, entro i termini stabiliti, gli atti amministrativi necessari". A dirlo in una nota è il segretario provinciale…
Una riduzione media della Tari di circa il 9,33% e un abbassamento dell'aliquota unica della Tasi dallo 2,5% al 2% a beneficio, rispettivamente, delle utenze non domestiche (pertinenze) e dei soli fabbricati rientranti nelle seguenti categorie catastali: opifici, alberghi, pensioni, fabbricati costruiti o adattati per le speciali esigenze di un'attività industriale o di un'attività commerciale (e non suscettibili di destinazione diversa senza radicali trasformazioni). Sono queste le più significative riduzioni dei tributi comunali introdotte dall'amministrazione per il solo esercizio finanziario…
Pagina 1 di 147
Chiudi