Economia

"L'uscita dei dati sull'occupazione nelle analisi che abbiamo letto in queste ore e che indicano per la nostra regione, tra il quarto trimestre 2016 e il primo trimestre 2017, una flessione di 18.000 unità, confermano le preoccupazioni che la Cgil regionale ha espresso nei mesi scorsi e impongono l'accelerazione degli interventi richiesti unitariamente e oggetto del cosiddetto 'Decalogo', ossia di una piattaforma composta dalle priorità che Cgil Cisl Uil regionali hanno già sottoposto alla Regione". A dirlo è la segretaria…
Tra il quarto trimestre 2016 e il primo trimestre 2017, gli occupati in Abruzzo hanno registrato una flessione di 18.000 unità; in valore percentuale, il decremento è stato del 3,7%, di gran lunga superiore al dato nazionale che ha segnato una diminuzione dello 0,4%. A determinare il decremento due variazioni di diversa intensità: una flessione più lieve di 6.000 unità dei dipendenti e un'altra più pesante di 12.000 unità degli autonomi. Questa la fotografia scattata dall'economista Aldo Ronci su elaborazione…
Nel call center 3G di Sulmona (Aq) la proprietà ha deciso 91 licenziamenti a seguito di una complessa e intricata vertenza sindacale e giudiziaria. L'autorità giudiziaria ha recentemente deciso l'illegittimità di 55 licenziamenti ma l'azienda dichiara di non poter ottemperare ai risarcimenti o al reintegro, anzi annuncia ulteriori e massicci licenziamenti. [ADSERVER IN] La Valle Peligna è interessata da una grave crisi industriale e occupazionale con la perdita di migliaia di posti di lavoro. Anche la filiale di Campobasso di…
Il Parlamento europeo riunito in seduta plenaria ha approvato l’accordo raggiunto a fine maggio con gli Stati membri sull’utilizzo dei fondi europei al 95% per le opere di ricostruzione post-disastri naturali, come terremoti e alluvioni; sono stati 625 i voti a favore, 5 contrari e 28 astensioni. Il testo entrerà in vigore dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ue, prevista per il 25 luglio; le risorse potranno essere spese dal mese di agosto. Il nuovo regolamento modifica quello sulla politica di coesione…
EuropaFactor Spa, società che si occupa di acquisto, gestione e recupero crediti, ha annunciato il lancio sull'Aquila di un progetto di telelavoro che dovrebbe portare all'assunzione, nel capoluogo abruzzese, di 150 persone. Il progetto è stato presentato all'auditorium di ingegneria sismica dell'ex Technolabs in via Ulisse Nurzia dall'amministratore delegato della società, Pierluca Bottone, e dal capo della sezione crediti Giovanni Restelli. [ADSERVER IN] Attiva da 23 anni nel ramo dell'acquisto e della gestione crediti non performanti, soprattutto nei settori delle…
Pagina 1 di 125
Chiudi