Economia

Getta acqua sul fuoco l’Agenzia delle Entrate, a seguito della denuncia del sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi che, martedì sera, aveva annunciato [qui] come il settore riscossione (ex Equitalia) avesse "inviato circa 7000 cartelle esattoriali, riferite agli anni 2009 e 2010, a società, artigiani, professionisti ma anche persone fisiche con cui si chiede il pagamento per intero, anziché con abbattimento del 60% come previsto dalla legge, di somme dovute all’erario, come Iva, Irpef e Ires". Biondi aveva parlato di un provvedimento…
E' iniziato stamane il secondo giro di consultazioni e il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, verrà edotto dalla leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, sulla problematica del pagamento delle tasse sospese e gli effetti negativi che ricadrebbero sul tessuto economico e produttivo dell'Aquila e del cratere. Almeno, Meloni l'ha promesso ieri, in conferenza stampa. Non solo. Il Capo dello Stato avrà sulla sua scrivania una lettera accorata, firmata dal vicepresidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli, dal Sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi…
"E' evidente che a Roma qualcuno non conosce o non ricorda quello che è successo il 6 aprile 2009 in Abruzzo e nello specifico nel Capoluogo di Regione; non c'è altra spiegazione se si vuole provare a capire un accanimento surreale e senza senso, in spregio peraltro alle norme vigenti". A dirlo è il Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gianluca Ranieri che interviene, così, sulla vicenda denunciata dal sindaco dell'Aquila riguardo le circa 7000 cartelle esattoriali, riferite agli anni…
Come non fosse bastato l'avvio della procedura di riscossione delle agevolazioni fiscali e contributive sospese alle imprese a seguito del terremoto del 6 aprile 2009, per le somme eccedenti il de minimis e non compensative degli eventuali danni subiti, un provvedimento che riguarda circa 350 persone giuridiche per un totale lordo stimato che supera i 70 milioni di euro, in serata è arrivata un'altra mazzata: "l’Agenzia delle Entrate – riscossione (ex Equitalia) ha inviato circa 7000 cartelle esattoriali, riferite agli…
Si aprono nuovi mercati per le aziende abruzzesi del settore enogastronomico. La due giorni del Piano export Sud II organizzata da Ice Agenzia, Regione Abruzzo e Centro estero Camere di commercio ha fatto registrare un grande successo per le aziende regionali. Sono stati infatti circa 500 i contatti che gli imprenditori abruzzesi hanno avuto con i buyers esteri giunti a Pescara alla ricerca di prodotti di nicchia da inserire nei rispettivi mercati di riferimento. "Un successo inaspettato", hanno dichiarato gli…
Pagina 6 di 162
Chiudi