Economia

"Siamo agli sgoccioli". Ai microfoni di news-town, il vice presidente della Giunta regionale Giovanni Lolli non nasconde la preoccupazione. L'Unione Europea è stata inflessibile: gli abbattimenti fiscali concessi alle imprese a seguito del sisma, superiori alla soglia dei 200 mila euro (quella del de minimis), equivalgono ad agevolazioni sul mercato, cioè ad aiuti di Stato, e dunque violano le normative comunitarie. Per questo, 120 imprese aquilane - meglio sarebbe dire 'persone giuridiche' - dovranno restituire il 40% delle tasse non…
Dopo la costituzione formale dei sei Poli tecnico professionali, la Regione Abruzzo si appresta a finanziarne l'avvio e il consolidamento. È quanto stabilisce l'ultimo avviso pubblico della programmazione del Fondo sociale europeo da titolo "Consolidamento dei Poli tecnico-professionali", pubblicato sul portale Avvisi pubblici della Regione Abruzzo. Sul piatto dei finanziamenti c'è un milione di euro che, nelle intenzioni dei promotori dell'intervento, servirà per finanziare 6 progetti in grado di rafforzare sul territorio azioni di sensibilizzazione, comunicazione e orientamento che dovranno elaborare…
Doveva essere una conferenza stampa incentrata sulla vicenda Accord Phoenix, e lo è stata; si è trasformata, però, in una più ampia riflessione sulla drammatica crisi occupazionale che vive il territorio aquilano. Intecs è soltanto l'ultima delle vertenze, con 68 lavoratori che, tra trenta giorni, riceveranno la lettera di licenziamento; c'è il comparto dei call center che soffre tremendamente, con 100 lavoratori E-Care messi con le spalle al muro, costretti a scegliere tra il ricollocamento in altre città o il taglio…
Il 30% degli operai impiegati nella ricostruzione lavora in nero. La denuncia, fatta sulla base di una stima, viene dalla Fillea Cgil, che ieri, insieme a Cisl e Uil, ha tenuto un sit in davanti la sede provinciale dell’Ance, all’Aquila, in vista dello sciopero nazionale di categoria che ci sarà il prossimo 18 dicembre. Una mobilitazione, spiega il sindacato, indetta per denunciare “l’inerzia dell’associazione costruttori nel convocare il sindacato ai fini del rinnovo del contratto nazionale”, scaduto più di un…
Gli autisti e dei lavoratori di Tua hanno dato vita, questa mattina, a un sit-in nella sala riunioni della sede di Bazzano, all'Aquila, per chiedere un confronto con le istituzioni regionali sulla riorganizzazione che, dal 1° gennaio, interesserà l'azienda. "E' una riorganizzazione che impatterà in maniera significativa su questo territorio" denuncia Domenico Fontana, segretario provinciale della Filt Cgil " Siamo preoccupati sia per il mantenimento del servizio sia per l'impatto che la riorganizzazione avrà sui livelli occupazionali. I nostri appelli…
Chiudi