Economia

Una regione "fragile", nella quale "il gap nella distribuzione del reddito aumenta a svantaggio della frangia più povera della popolazione, un residente su cinque è a rischio di povertà, più di uno su dieci vive in una situazione di grave deprivazione materiale". A osservarlo è il presidente del Cresa, Lorenzo Santilli, commentando il report ABruzzESi relativo al focus sul benessere economico e soggettivo. Il reddito disponibile pro capite ammonta in regione nel 2015 a 15.608 euro. La crescita del reddito…
Sono state approvate le graduatorie del Bando “Fare Centro" per la Linea di Intervento B, dedicata alle micro, piccole e medie imprese e ai liberi professionisti che, dopo la data del 6 aprile 2009, hanno avviato o intendono avviare una nuova attività in una località in unità locale censita nelle aree ammissibili. Alla linea B, su un totale di 12 milioni di euro stanziati per biennio 2017-2018, sono stati destinati 3.6 milioni di euro, una somma non sufficiente a coprire…
Settimana prossima, mercoledì 30 maggio in prima convocazione e giovedì in caso sia necessaria una seconda seduta di lavori, il Consiglio comunale sarà chiamato all’approvazione del bilancio consuntivo, al tramonto dei venti giorni di diffida concessi dal prefetto per il mancato adempimento nei tempi previsti dalla legge, e cioè entro il 30 di aprile. Lo schema di rendiconto consta del conto di bilancio, del conto economico, dello stato patrimoniale – l’elenco dei beni mobili e immobili, demaniali (non alienabili), disponibili…
“La Cooperativa Sociale Servizi Turistici Sulmona disattende la clausola sociale e licenzia 2 lavoratrici”. A scriverlo, in una nota, sono Anthony Pasqualone e Francesco Marrelli, della segreteria provinciale Fp Cgil dell’Aquila. La nota completa La scrivente Organizzazione Sindacale intende stigmatizzare pubblicamente il comportamento tenuto dalla Cooperativa sociale Servizi Turistici di Sulmona a seguito del cambio di gestione affidatole dal Comune di Sulmona nella gestione dei Servizi museali ed altri servizi culturali. [ADSERVER IN] Detta Cooperativa Sociale, infatti, in dispregio delle…
Il ministero del Lavoro ha bocciato la cassa integrazione richiesta per i circa 400 lavoratori della Honeywell di Atessa dopo l'accordo del 16 febbraio, sottoscritto al Mise, per la chiusura dello stabilimento di turbo compressori che la multinazionale ha trasferito in Slovacchia. Lo rende noto la Fiom Cgil. "Un fatto gravissimo - commenta il segretario provinciale Fiom di Chieti Davide Labbrozzi - che espone i lavoratori al rischio di licenziamento immediato dal primo giugno. Con Fim e Uilm manifesteremo davanti…
Chiudi