Economia

Un fondo di garanzia, per favorire l'accesso al credito delle piccole e medie imprese abruzzesi, del valore di oltre 13 milioni di euro: lo ha attivato la Regione presso la Fira (la Finanziaria regionale, il cui capitale è interamente detenuto dalla Regione stessa) al fine di sostenere e stimolare la ripresa del tessuto economico del territorio. Il contenuto del bando - a valere sui fondi del Fesr 2014-2020 - è stato illustrato questa mattina a Pescara dal presidente vicario della…
Si dice profondamente preoccupata la consigliera regionale, candidata presidente del M5S, Sara Marcozzi, dopo la lettura del verbale del Tavolo di Monitoraggio arrivato nei giorni scorsi. Un debito, quello della sanità regionale, che secondo i tecnici del Ministero della Salute e di quello dell'Economia e delle Finanze, potrebbe arrivare a sfiorare gli 80 milioni di euro nel quarto trimestre 2018. "Il rischio di un nuovo commissariamento è reale - l'affondo - e a questo si aggiunge il pericolo di aumento delle…
"Dallo scorso 6 settembre giace inevasa una nostra richiesta di convocazione inviata all’assessore Mannetti ed al sindaco Biondi. Alla data odierna non si è ritenuto necessario convocare l’incontro. Gli impegni assunti pubblicamente e con atti tra le parti oggi rimangono inevasi, e non è chiara la reale volontà dell’attuale Amministrazione. Non possiamo più attendere. La città ha bisogno di un servizio di trasporto pubblico adeguato, Ama non è più in grado con le attuali risorse economiche e con l’attuale struttura…
Al 20 agosto 2018, le start up innovative in Abruzzo sono 215, pari al 2,2% delle 9.610 registrate in Italia. Rispetto al 23 gennaio 2017 sono aumentate del 30,3%, crescita inferiore a quella nazionale (+42,9%) che pone la regione al 13° posto nella relativa graduatoria. Le start up abruzzesi sono prime in Italia per specializzazione nella fornitura di energia elettrica (16 imprese) e fabbricazione di prodotti in metallo (6 imprese) e, sebbene con valori assoluti molto esigui, nella fabbricazione di…
Bando ‘Fare Centro’, il presidente vicario della Giunta regionale Giovanni Lolli, stamane, ha fatto il punto sullo stato d’attuazione del provvedimento, annunciando lo stanziamento di ulteriori 8 milioni di euro che permetteranno di scorrere la graduatoria della linea B, quella, per intenderci, destinata a chi apre un'attività per la prima volta nel centro storico dell’Aquila, delle frazioni o nei comuni del cratere. E dunque, sulle tre linee sono state presentate 766 domande di finanziamento: 235 per la linea A, per…
Pagina 2 di 172
Chiudi