Economia

"I dati relativi all'Abruzzo pubblicati dall'Istat con la nota di novembre sui conti economici territoriali devono sicuramente essere fonte di preoccupazione e di premura. E' bene però precisare e ricordare, anche ai solerti oppositori che vogliono dare lezioni di politica economica, che sono dati che riguardano l'andamento del prodotto interno lordo tra il 2013 ed il 2014, mentre la nuova giunta regionale è entrata in campo nel luglio 2014. Da allora, la giunta D'Alfonso sta operando per rimuovere le cause…
In un territorio abruzzese che ha un'estensione di oltre 10mila chilometri quadrati, la provincia dell’Aquila, che contiene la parte preponderante delle aree interne della regione, supera i 5mila chilometri quadrati, con circa 300.000 abitanti (in 108 comuni) e una bassa densità di popolazione. Nel biennio 2012-2014 la provincia dell’Aquila è passata da 124.000 a 107.000 occupati, con una perdita secca di 17.000 posti di lavoro, circa il 15% dell’occupazione complessiva, nonostante il ricorso massiccio all’utilizzo degli ammortizzatori sociali difensivi. A…
"Siamo pronti ad affrontare l'azione della commissione d'inchiesta consapevoli delle responsabilità che sono sulle nostre spalle". La vice direttrice generale di Banca d'Italia Valera Sannucci commenta così la proposta, di cui si sta discutendo in questi giorni in parlamento, di istituire una commissione bicamerale d'inchiesta sul sistema delle banche, che avrà come oggetto anche il decreto che ha portato al salvataggio di Banca Etruria, CariFerrara, CariChieti e Banca Marche con l'azzeramento di azioni e obbligazioni subordinate, costato a decine di…
"Il terremoto è stato al largo, ci ha colpito duramente ma sta ancora arrivando l'onda lunga dello Tsunami e dobbiamo farci trovare pronti". Parole del sindaco dell'Aquila Massimo Cialente che, in occasione dell'arrivo in città del Ministro Dario Franceschini per l'attesa riapertura del Museo Nazionale d'Abruzzo, all'ex mattatoio comunale, nella splendida cornice del Borgo Rivera, non ha perso l'occasione di lanciare un messaggio chiaro al Governo. "Siamo in convalescenza: il malato si è svegliato, ma è ancora in rianimazione. Viviamo…
Per il quarto trimestre 2015 le imprese abruzzesi prevedono 3.920 assunzioni programmate che, confrontate con le 7.010 "uscite" determinate da scadenza di contratti, pensionamento e altri motivi, producono un saldo di 3.090 lavoratori in meno. E' quanto emerge dalle elaborazioni che il Cresa ha svolto sulle rilevazioni del Sistema Informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro. "Il lavoro – afferma il Direttore del Cresa Francesco Prosperococco - continua ad essere la nota dolente delle prospettive economiche della regione. Le…
Chiudi