Economia

Ha chiuso ieri i battenti il quinto Salone della Ricostruzione all'Aquila, "con tante proposte in cantiere e interessanti prospettive per il futuro". "La rassegna - si legge in una nota degli organizzatori - si conferma come una fucina di idee e progetti per la rinascita del territorio aquilano e dei comuni del cratere, un contenitore in grado di stimolare il dibattito, di lanciare temi strategici che superano la ricostruzione materiale, ormai entrata in pieno regime, per ragionare nella prospettiva di…
Bruxelles continua a ritenere "aiuto di stato" lo sconto del 60% sui contributi a cittadini ed imprese del Cratere, disposto dal Governo italiano dall'aprile 2009 fino a dicembre 2010. A darne notizia Il quotidiano Il Messaggero che riporta come in questi giorni, tramite la Regione, delle missive provenienti da Bruxelles, sarebbero state recapitate alle maggiori aziende del territorio.Il contenuto? Delle schede da compilare insieme a documenti da allegare per dimostrare il nesso di causalità e beneficio. "In sostanza - scrive…
Viene definito "espresso atto di indirizzo" quello della giunta comunale dell'Aquila, deliberato lo scorso 14 aprile, riguardante la destinazione dell'immenso complesso abbandonato dell'ex Sercom, nella frazione di Pagliare di Sassa, zona ovest del capoluogo abruzzese. La giunta presieduta dal sindaco Massimo Cialente mette nero su bianco che la valorizzazione del complesso immobiliare rientra tra gli obiettivi strategici e prioritari, con finalità di "attività produttive con esclusione dell'insediamento di industrie malsane, nocive o comunque configgenti con la residenzialità delle aree circostanti, includendo,…
La Legge di stabilità 2015, approvata il 23 dicembre dell'anno passato, recita a chiare lettere: "Dal 1° gennaio 2015, gli enti locali - e non solo - devono avviare un processo di razionalizzazione delle società e delle partecipazioni societarie direttamente o indirettamente possedute, in modo da conseguire la riduzione delle stesse entro il 31 dicembre 2015". Termine ultimo per presentare la proposta del piano di razionalizzazione, il 31 marzo. NewsTown è in grado di svelarvi il piano studiato dal Comune…
"La provincia dell'Aquila è fanalino di coda della Regione e agli ultimi posti in Italia. Tutti gli indicatori economici sono negativi, dall'occupazione alle esportazioni. Non vi è alcun segnale di ripresa, segno che la ricostruzione post-terremoto non sta portando benefici economici né alle imprese, né alle famiglie aquilane". E' quanto affermato dal segretario Cisl della provincia dell'Aquila, Paolo Sangermano, che ha fornito una serie di dati elaborati dal Centro studi della Cisl. "Nel 2014 gli operai edili erano 10.179, di…
Chiudi