Economia

Finanziamenti a fondo perduto e prestiti agevolati fino a un massimo di 12 mila euro per le start up e le nuove imprese con sede nei Comuni del Cratere e nei territori rientranti negli 8 macro-progetti finanziati nel 2010 con il Fondo Sisma. E' quanto prevede il bando QIP - Quick Impact Projects, presentato nella sede di Confindustria L'Aquila dal presidente provinciale degli imprenditori Fabio Spinosa Pingue e dai rappresentanti sindacali Umberto Trasatti (Cgil), Clara Ciuca (Uil) e Gianfranco Giorgi…
Celso Cioni è uscito dal bagno della Banca d'Italia dove si era barricato questa mattina con una tanica di benzina minacciando di darsi fuoco. Rassicurato dal prefetto Francesco Alecci che si è detto pronto a farsi portavoce delle istanze dei commercianti aquilani al tavolo del Governo. A convincere Cioni è stata una mediazione condotta dal comandante provinciale dei carabinieri, il collonello Savino Guarino, e dal sostituto procuratore Stefano Gallo.Cioni, che si trovava nella sede di Bankitalia per partecipare a una riunione,…
Centoquindici piccoli cantieri per un importo medio di 860mila euro. Il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi ha firmato e inviato alla Corte dei conti il decreto con la graduatoria dei Comuni ammessi a finanziamento per il primo programma 6.000 campanili. Con il fondo di 100 milioni di euro stanziato nel decreto del Fare sono stati finanziati 115 progetti, dall'importo compreso tra 500mila e un milione di euro, in cento Comuni sotto i 5mila abitanti (qui l'elenco completo dei progetti) .…
Si aprirà il prossimo 3 febbraio il bando per l'assegnazione di 28milioni di euro destinati allo sviluppo industriale ed economico del cratere sismico. Si tratta di una parte dei 100milioni di euro disponibili attraverso la cosiddetta "Delibera Cipe", messi a disposizione dallo stesso Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica. Il 23 dicembre scorso, con un decreto direttoriale in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, il Ministero dello Sviluppo economico ha finalmente deciso di aprire il bando per l'assegnazione dei fondi.…
Accord Phoenix, piccoli passi in avanti. Nei giorni scorsi, i vertici dell'azienda hanno incontrato i sindacati, Confindustria e il Consorzio per lo sviluppo industriale. A conferma che il procedimento con Invitalia si è concluso positivamente: "Dopo i ritardi iniziali, l'agenzia nazionale ha condotto una verifica attenta e puntuale", ha sottolineato a NewsTown l'ex deputato Giovanni Lolli. "E' stato confermato il via libera al progetto di investimento da 40milioni. Ora Invitalia dovrà semplicemente scambiare qualche documento con Ubs, la banca svizzera…
Chiudi