Economia

Ma di cosa parlavamo prima delle crisi? Ah già, di Berlusconi e alcune sue amiche. E prima ancora? Nell'ordine: di terrorismo, clandestini, AIDS... Ora siamo bombardati, oltre che da Renzi - che pure ne costituisce un sottoinsieme - dalla politica economica, gli esami europei e gli accenni di ripresa.La narrazione della crisi è davvero fitta e pervasiva: invade ogni canale e ogni show e arriva fino alle nostre vite influenzando il nostro linguaggio. Ad un certo punto dello storia recente…
"Il governo ha risposto oggi in Aula, alla Camera dei Deputati, alla mia interpellanza che chiedeva conto del mancato utilizzo da parte dell'Inail dei fondi destinati alla ricostruzione dell'Aquila. Il governo ha ammesso i gravi ritardi nell'utilizzo di quei fondi dell'Inail pari - per il periodo 2011-2012 - alla cifra rilevante di 1 miliardo e 57 milioni di euro". A renderlo noto è il deputato di Sel, Gianni Melilla. "Questi fondi - spiega - sono pienamente disponibili e utilizzabili e…
"L'Accord Phoenix è pronta ad insediarsi a L'Aquila nello stabilimento ex Italtel, in località Boschetto, a Pile. L'azienda attende solo la delibera finale da parte di Invitalia, chiamata a dare il via libera all'operazione entro il 30 giugno, come prevede la legge". A comuncarlo è la Fim-Cisl dell'Aquila, che sollecita il ministero dello Sviluppo economico a chiudere in tempi brevi la partita. "Il progetto di insediamento di Accord Phoenix va avanti da oltre un anno, tra continui rinvii e vari…
Per aver chiesto chiarimenti sui bilanci, Confindustria L'Aquila espelle l'associato. La società in questione è la Metafin srl il cui amministratore unico è Maria Paola Iannella, direttore responsabile di Agea, l'Agenzia giornalistica economica d'Abruzzo su cui è apparsa la notizia. Iannella era anche consigliere del Comitato Pmi dell'Aquila e delegato Abruzzo Pmi L'Aquila. "Ebbene - sostiene Iannella - Agea dal capoluogo di regione ha fatto la sua parte in 14 lunghi mesi di inchiesta sui bilanci di Confindustria L'Aquila: su…
Sembra che il Comune abbia finalmente deciso di dar seguito al prezioso lavoro svolto dalla seconda Commissione consiliare presieduta da Enrico Perilli, e di riprendere in mano le convenzioni urbanistiche stipulate negli anni con alcuni costruttori della città per pretenderne il rispetto. Nei mesi scorsi, abbiamo dedicato alle convenzioni mancate negli ultimi trent’anni delle inchieste con cui speriamo di aver fatto un pochino di luce. Da palazzo Del Tosto [Leggi inchiesta Del Tosto] a palazzo Palmerini [Leggi inchiesta Palmerini], fino…
Chiudi