Economia

Sono passati cinque anni dal terremoto. A L'Aquila e nel cratere, ragazze e ragazzi sono ancora costretti ad andare a scuola nei Musp - Moduli ad uso scolastico provvisorio. Ce ne sono 36, ospitano 6000 studenti. Strutture moderne e costruite in breve tempo per permettere la ripresa dell’anno scolastico nell’autunno del 2009, ma che evidenziano tutte le criticità di soluzioni precarie in assenza di una prospettiva chiara sulle soluzioni future. Per questo, ActionAid - in collaborazione con la redazione di…
L'Aquila e la difficile ricostruzione tornano sulle pagine del Corriere della Sera. Stamane, il quotidiano di via Solferino ha intervistato Giuseppe Lucibello, direttore generale dell'Inail, che ha denunciato come, a 1700 giorni dal terremoto, nelle casse dell'Istituto per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro siano chiusi a chiave 2miliardi di euro messi a disposizione per ridare vita alla città. E mai spesi. "La cosa fa una certa rabbia ma, purtroppo, quei fondi non sono stati nemmeno toccati", sottolinea Lucibello al…
E' 'un centauro': una creatura mezza pubblica e mezza privata. Ha la forma giuridica di una Società per Azioni, ma queste sono detenute per l’80,1% dal ministero del Tesoro e per il restante dalle Fondazioni Bancarie (che a loro volta sono istituti misti pubblici e privati). Il presidente, Franco Bassanini, e l’amministratore delegato, Giovanni Gorno Tempini, sono nominati dal ministro dell’Economia, e gestiscono una “banca che non è una banca” con una raccolta di 240 miliardi di euro. E' la…
Il 2012 è stato un anno molto difficile per l'economia abruzzese. A certificarlo è il numero di coloro che hanno beneficiato di una delle varie tipologie di prestazioni economiche a sostegno del reddito, vale a dire cassa integrazione, mobilità e indennità di disoccupazione: 58.306 persone, a fronte delle 50 mila del 2011. Un incremento del 12,93%. E' uno dei dati più significativi contenuti nel Bilancio Sociale dell'Inps Abruzzo relativo al 2012. Il dossier è stato presentato questa mattina all'Aquila, nella…
"Sono ore preziose per L'Aquila e i Comuni del cratere. Da giorni lavoriamo senza pausa alcuna in commissione Bilancio per portare a case alcune necessità imprescindibili. Dopo il milione e 200mila euro ottenuti nel decreto emergenza, nella legge di stabilità arrivano 600 milioni 'freschi', con la possibilità di immediato utilizzo dal 2014 di tutte le risorse, secondo le esigenze dei cronoprogrammi dei comuni. Così la ricostruzione non si ferma". A sottolinearlo la senatrice Stefania Pezzopane che non ha mancato di…
Chiudi