Economia

La bozza della nuova programmazione abruzzese del 'Programma Operativo Fondo sociale europeo' (Fse) 2014-2020, il principale strumento finanziario con cui l'Unione sostiene l'occupazione negli Stati membri, è stata presentata stamane agli oltre 50 membri del Comitato di sorveglianza, riuniti a Vasto nella sede di palazzo D'Avalos, alla presenza del presidente della Giunta regionale, Luciano D'Alfonso, coordinatore della Programmazione comunitaria, e dell'assessora al Lavoro e al Sociale, Marinella Sclocco. La dotazione finanziaria riservata all'Abruzzo, per il periodo di attuazione, è pari…
L'AQUILA - Dopo diversi mesi di trattativa tra azienda e sindacati, Brico Aleandri - negozio "storico" del bricolage aquilano - ha licenziato due lavoratori e due lavoratrici, su un totale di 32 unità di personale. La decisione è maturata in seguito alla crisi economica che ha investito l'azienda. Non ci stanno, però, i sindacati che - attraverso due note dure di Filcams Cgil e Slai Cobas - annunciano di voler impugnare i provvedimenti in sede legale, al fine di favorire…
Ogni giorno di più, la gestione del Progetto Case e Map si rivela assai problematica per il Comune dell'Aquila. Affittuari morosi da inseguire, debiti accumulati con Enel da saldare, manutenzione milionaria che dovrà essere affidata - entro la fine dell'anno - ad una società pubblico-privata e che, per ora, è in deroga a Manutencoop almeno per l'ordinario, bollette pazze che gli assegnatari vengono chiamati a pagare anche se non è chiaro che cosa stiano realmente pagando. Una situazione esplosiva che…
Ma di cosa parlavamo prima delle crisi? Ah già, di Berlusconi e alcune sue amiche. E prima ancora? Nell'ordine: di terrorismo, clandestini, AIDS... Ora siamo bombardati, oltre che da Renzi - che pure ne costituisce un sottoinsieme - dalla politica economica, gli esami europei e gli accenni di ripresa.La narrazione della crisi è davvero fitta e pervasiva: invade ogni canale e ogni show e arriva fino alle nostre vite influenzando il nostro linguaggio. Ad un certo punto dello storia recente…
"Il governo ha risposto oggi in Aula, alla Camera dei Deputati, alla mia interpellanza che chiedeva conto del mancato utilizzo da parte dell'Inail dei fondi destinati alla ricostruzione dell'Aquila. Il governo ha ammesso i gravi ritardi nell'utilizzo di quei fondi dell'Inail pari - per il periodo 2011-2012 - alla cifra rilevante di 1 miliardo e 57 milioni di euro". A renderlo noto è il deputato di Sel, Gianni Melilla. "Questi fondi - spiega - sono pienamente disponibili e utilizzabili e…
Chiudi