Economia

In arrivo cattive notizie per i fumatori delle sigarette elettroniche. Per rimandare l'aumento dell'aliquota IVA (dal 21% al 22%) che slitterebbe così a gennaio 2014, il governo si appresta ad introdurre una nuova tassa sulle e-cig, i liquidi contenenti nicotina e tutte le parti di ricambio ad essa collegate in misura pari al 58,5% del prezzo di vendita al pubblico. Non si è fatta attendere la risposta di Massimiliano Mancini, presidente dell'associazione dei produttori di e-cig (Anafe), secondo il quale…
Il 2012 è stato un anno fortemente negativo per l’economia abruzzese. Non contiene buone notizie il rapporto annuale della Banca d’Italia presentato questa mattina all’Aquila in un convegno al quale ha partecipato anche il vice direttore generale di palazzo Koch, Fabio Panetta. La fotografia scattata dalla banca centrale ha certificato, una volta di più, una situazione di grande sofferenza. Un quadro critico che era già emerso, del resto, nei mesi scorsi, come testimoniano i ripetuti segnali d’allarme lanciati da sindacati e…
I lavoratori della Selex Elsag dell'Aquila hanno indetto, stamane, 4 ore di sciopero per protestare contro il piano industriale presentato dall'azienda - una delle controllate di Finmeccanica - che prevede, a livello nazionale, la chiusura di una ventina stabilimenti e circa 2 mila esuberi. Nella sede aquilana, che conta, in totale, 140 dipendenti, i posti a rischio sono 19. "La settimana scorsa la Selex (il cui ex amministratore delegato è Paolo Aielli, attuale capo dell'ufficio speciale per la ricostruzione, ndr),…
"Le biotecnologie sono il settore su cui puntare per la ripresa del Paese. In questo pezzo d'Italia, la ripresa economica ha un significato ancora più forte perché si innesta con una situazione di crisi che deve essere assolutamente sentita come crisi nazionale quindi come crisi che non appartiene solo al territorio ma a tutto il Paese. L'Aquila è una ferita dell'Italia che il Governo deve risanare". Parole di Gaetano Quagliariello, ministro delle Riforme istituzionali, che ha partecipato stamane al convegno "Biotech…
La natura dei consorzi di proprietari è assolutamente privatistica, svincolata dal perseguimento di interessi pubblici. Il rapporto tra committente ed impresa affidataria dei lavori di ricostruzione è fiduciario. Cosa significa, praticamente? Vuol dire che i consorzi di proprietari degli aggregati possono affidare i lavori a chi credono, impostando il bando come meglio ritengono. Non c’è alcun obbligo di legge. Lo ha ribadito il Tar qualche settimana fa: la cooperativa consortile L’Aquila 2009, nell’aprile del 2012, ha fatto richiesta al consorzio…
Chiudi