Economia

I lavoratori di Aquila Sviluppo hanno proclamato lo stato di agitazione per protestare contro la decisione dell'azienda (una compartecipata statale) di licenziare gli ultimi sei dipendenti rimasti in organico. Il licenziamento è stato impugnato e i lavoratori hanno chiesto un intervento immediato delle istituzioni locali "Il comprensorio ex Italtel dove sono allocate una decina di aziende" affermano Cgil, Cisl Uil "e' allo sbando, non c'e' piu' gestione e a breve saranno sospesi tutti i servizi per morosita'. Infatti Aquila Sviluppo…
Il tema della redistribuzione delle ricchezze sul nostro territorio torna a far discutere. Dopo il terremoto, si sa, alcune categorie sono svantaggiate rispetto ad altre. In alcuni casi le cause di taluni sbilanciamenti dal punto di vista del reddito sono imputabili all'andamento fisiologico dell'economia post-sisma, in altri la causa deriva da precise scelte politiche. Ci ritroviamo così in una città che più che il capoluogo d'Abruzzo sembra la periferia di una metropoli centroamericana, dolorosamente nota per le sue disparità sociali:…
E' saltata l'approvazione, in Consiglio comunale, del debito fuori bilancio di 1,5milioni per coprire la perdita del 2012 del Centro turistico del Gran Sasso e salvarlo dal fallimento dopo anni che, chiamare di malagestione, sarebbe un eufemismo. E' mancato il numero legale al momento del voto sugli emendamenti alla delibera che recepiva il "Piano Casa" della Regione. Discussione rinviata a lunedi, alle ore 9.  Due giorni fa, il Sindaco dell'Aquila Massimo Cialente è stato di nuovo a Roma per discutere proprio…
E' soltanto un'indiscrezione giornalistica che, però, ha allarmato i lavoratori in cassa integrazione e mobilità dell’ex polo elettronico: a leggere alcuni quotidiani online, non sarebbe affatto tramontata l’idea di dar vita ad un centro fieristico nei locali ex Finmek. Anzi, si sono fatti anche nomi e cognomi: lo spazio verrebbe affidato dal Comune ad una cordata di imprenditori guidati da Augusto Iovenitti, tra i fondatori del Centro Servizi alle Imprese, per 'ripagarlo' dell’impegno assunto come presidente dell’Aquila Rugby. Una voce…
“Per la ricostruzione delle opere pubbliche siamo a buon punto. Abbiamo superato la soglia de 60%, tra opere realizzate, cantieri che stanno per partire e appalti. Siamo andati velocissimi, ne siamo orgogliosi.” E’ il bilancio tracciato dal Direttore Generale del Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche Lazio, Abruzzo e Sardegna, Donato Carlea, in una conferenza stampa convocata stamane per presentare il Protocollo d’Intesa firmato dal Provveditorato alle OO.PP. e dai CPT d’Abruzzo, i Comitati Paritetici Territoriali per la sicurezza dei cantieri,…
Chiudi