Economia

Le cifre dovranno essere confermate. C'è ancora la discussione parlamentare per limare e, eventualmente, fare qualche aggiustamento. Inoltre, andranno analizzati i stanziamenti previsti per gli anni a seguire. A leggere le linee guida della Legge di stabilità per il 2014, però, non c'è affatto da stare allegri. Anzi. Il governo Letta prevede uno sforzo economico di 300milioni di euro per la ricostruzione dell'Aquila e dei comuni del cratere. Briciole. Una miseria rispetto alle reali necessità. E non si tratta di…
Entro pochi giorni verrà approvata la Legge di Stabilità, una legge di fondamentale rilevanza per il Paese e di vitale importanza per gli aquilani e gli abruzzesi. Dopo quattro anni, infatti, le Istituzioni e la politica ai livelli più alti, il Governo e il Parlamento, dovranno dire se la Ricostruzione del territorio distrutto dal terremoto del 2009 è veramente, come più volte dichiarato, una priorità nazionale, che merita di essere affrontata quindi con le risorse e gli interventi necessari. Negli…
"Siamo qui per chiedere una risposta al Comune dell'Aquila sulla possibilità di aprire o meno un nuovo punto vendita in città. Ad aprile, infatti, scade il contratto di solidarietà e se non si riuscirà a superare la situazione di impasse che viviamo oramai da mesi il destino di noi lavoratori è la mobilità". A dirlo Federica Ferrara che, da anni, lavora per la Coop. Stamane, insieme ad altri colleghi, era alle porte del punto vendita del Torrione per lamentare che,…
In Abruzzo circa 850 lavoratori impegnati negli appalti di pulizia e sorveglianza delle scuole rischiano di perdere la loro occupazione. I tagli alla spesa effettuati prima dal ministro Gelmini e quest'estate dal ministro Carrozza hanno inizialmente determinato un arretramento delle condizioni salariali e occupazionali già precarie, mentre il nuovo taglio prospettato in relazione alle gare di appalto in corso di aggiudicazione (su tutto il territorio nazionale) rischia di aggravare ulteriormente e pesantemente le condizioni di lavoro e di reddito, e…
La legge di stabilità. Il destino della ricostruzione dell'Aquila e dei borghi del cratere passa dalla manovra di finanza pubblica che verrà presentata in Parlamento entro il 15 ottobre. "In 10 mesi sono partiti lavori per complessivi 1miliardo e 150milioni, ora sono in funzione i cantieri già avviati e potranno partire gli interventi già finanziati", ha spiegato l'assessore alla ricostruzione Pietro Di Stefano. "Per il resto siamo fermi: il governo dovrà indicarci la strada che comunque passa per la legge…
Chiudi