Venerdì, 09 Giugno 2017 20:05

L'Aquila: l'azienda Europa Factor annuncia 150 assunzioni in telelavoro

di 

EuropaFactor Spa, società che si occupa di acquisto, gestione e recupero crediti, ha annunciato il lancio sull'Aquila di un progetto di telelavoro che dovrebbe portare all'assunzione, nel capoluogo abruzzese, di 150 persone.

Il progetto è stato presentato all'auditorium di ingegneria sismica dell'ex Technolabs in via Ulisse Nurzia dall'amministratore delegato della società, Pierluca Bottone, e dal capo della sezione crediti Giovanni Restelli.

Attiva da 23 anni nel ramo dell'acquisto e della gestione crediti non performanti, soprattutto nei settori delle utilities e delle telecomunicazioni, EuropaFactor ha sede a Roma e al momento conta 900 dipendenti, ai quali se ne aggiungono altri 102 che operano attraverso il telelavoro.

"Abbiamo deciso di investire sull'Aquila perché pensiamo che questa città abbia un potenziale unico e che qui ci siano grandi possibilità di crescita" ha detto l'ad Bottone.

L'azienda ha annunciato di voler iniziare assumento (gradualmente) 150 persone (ma l'obiettivo è di arrivare a 300) con contratti co.co.co. comprensivi però di benefit e politiche di welfare (assistenza bambini e anziani ecc.).

Gli assunti, che dovranno affrontare un periodo di formazione di 2/3 settimane che si farà all'Aquila, potranno lavorare da casa usando una strumentazione - computer portatile e telefono cellulari - fornita dall'azienda, il cui intento è quello di arrivare ad aprire una sede fisica vera e propria (la prima fuori Roma) nello stabile ex Technolabs di viale Nurzia.

I contratti, come detto, sono dei co.co.co. a provvigione con un fisso mensile, secondo quanto previsto dagli accordi sindacali nazionali.

Le selezioni sono già partite, anche attraverso una prima tornata di incontri face-to-face che si è svolta al Public Enemy, locale nel centro storico dell'Aquila. Le candidature, comunque, possono essere inviate anche via mail spedendo i cv all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Info: www.europafactor.it

Chiudi