Interviste

"Colpisce al cuore la platea di Venezia con El sicario - room 164, poi finalmente ritrova la strada di casa e si smarrisce attorno a Roma inseguendo frammenti di vita lungo il grande raccordo anulare, si rifugia infine a Lampedusa per specchiarsi nel mare della nostra indifferenza. Il suo cinema apolide non ha confini, solo orizzonti". Sono alcuni passi letti stamane all'Aquila dalla preside della Scuola nazionale di cinema, Caterina D'Amico, testo del diploma honoris causa che l'istituto ha voluto…
"Ci tengo a ribadirlo: quanto messo in campo come Pd aquilano, lo rivendichiamo con forza. Giusto un anno fa, abbiamo lanciato Progetto L'Aquila per chiarire che la coalizione ulivista, per noi, è un valore fondante e da difendere". A dirlo è Stefano Albano, segretario cittadino del Pd e, da qualche giorno, nella segreteria nazionale dei Giovani Democratici. Parole importanti, nel pieno della crisi che vive il centrosinistra dopo l'astensione di Sinistra Italiana e Rifondazione comunista al momento del voto sul bilancio…
"Non avanzeremo nessuna richiesta: ci interessa soltanto essere coinvolti nei processi decisionali che riguardano la città". A dirlo è Giustino Masciocco, capogruppo in Consiglio comunale di Sinistra Italiana, a qualche ora dall'incontro di maggioranza convocato dal Partito Democratico per discutere il destino della coalizione di centrosinistra. Con Enrico Perilli, capogruppo di Rifondazione comunista, Masciocco si è astenuto al momento del voto sul bilancio di previsione, aprendo, di fatto, la crisi di maggioranza. "Ci sentiamo esclusi dalla gestione ordinaria così come…
"La guerra generazionale è un tema affascinante ma non rispondente al vero: non avremo alcun rinnovamento, piuttosto una continuità con il gruppo dirigente che amministra la città da anni e che, evidentemente, non è il mio. La mia generazione ha avuto un ruolo importante ma non un ruolo chiave, svolto invece da un'altra generazione. Non si cambierà, non ci sarà alcuna forma di rinnovamento, in questo senso". Carlo Benedetti ha idee molto chiare sul futuro politico del centrosinistra. Non si…
Masterplan, e non solo. La visita di Matteo Renzi a L'Aquila è stata l'occasione per discutere con il Governo di alcune vertenze che riguardano Regione Abruzzo. Il presidente del Consiglio dei Ministri è stato accolto dai fischi dei lavoratori di Globe Network [leggi l'approfondimento], della Vesuvius di Avezzano e da un presidio dei precari della giustizia [guarda qui il video con le ragioni delle proteste]. A margine della firma sul documento di programmazione, dunque, una delegazione dei lavoratori in presidio è stata accolta…

 

Chiudi