Interviste

"Organizzeremo iniziative importanti per far comprendere alla gente che la riforma costituzionale, così come è stata proposta, determinerebbe un restringimento della democrazia, un accentramento dei poteri che non possiamo permettere". A parlare ai nostri microfoni è Biagio Tempesta, 74 anni, sindaco dell'Aquila per due legislature, dal 1998 al 2007,  e - da qualche giorno - presidente del comitato aquilano di Forza Italia per il No al referendum. Tempesta è convinto che la riforma, così come approvata dal Parlamento, costituisca un…
Da qualche settimana è uscito il nuovo brano di un gruppo aquilano che, malgrado la giovane età dei suoi componenti (tutti ventenni o poco più), si sta facendo conoscere per la grande maturità con cui riesce a unire un sound dagli accenti marcatamente pop/rock con una spiccata vena cantautoriale. Una scelta, quella di affidare così tanta centralità ai testi, scritti peraltro in italiano, che va sicuramente in controtendenza rispetto a tanta musica italiana moderna di area più o meno indie,…
Voterà Si. Fino ad oggi, era rimasto un poco in disparte: nessuna dichiarazione pubblica, non si era visto agli incontri organizzati a L'Aquila per spiegare le ragioni del Si e del No alla riforma costituzionale. Anche Massimo D'Alema - si racconta - ospite del comitato Scelgo No, l'avrebbe 'accusato' di cincischiare. E invece, "ho sciolto il nodo due giorni fa", ci confida Massimo Cialente. "Il 4 dicembre voterò Si. Ho compiuto una riflessione molto approfondita: d'altra parte, le mie scelte…
L'Aquila è una città stimolante per un musicista: vanta tre stagioni stabili di musica classica ed un Conservatorio che da quarant'anni richiama ragazzi e ragazze da tutta Italia. Ma quanto conosciamo davvero questo affascinante mondo, così vicino a noi? E quali sono i passi che un musicista deve compiere per rincorrere il suo sogno? Abbiamo cercato di capirlo insieme a Michele D'Ascenzo, giovane promessa della musica classica. Michele, aquilano classe 1994, ha frequentato il Conservatorio A. Casella dell'Aquila, dove si…
E' uno degli artisti più apprezzati nel panorama musicale barocco. Enrico Onofri, Maestro violinista ravennate, stimato direttore d'orchestra, si è esibito a L'Aquila, all'Auditorium del Parco, nell'ambito della ventesima edizione de 'I Concerti di Euterpe', rassegna di musica antica ideata e promossa dall’Associazione Musicale Le Cantrici di Euterpe, quest’anno realizzata in collaborazione con la Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”. "Per me, non è la prima volta all'Aquila", ha raccontato il Maestro ai microfoni di NewsTown. "Ho suonato qui un…
Chiudi