Interviste

"E’ una sconfitta tremenda, più di un campanello d’allarme: viene messa in discussione persino la sopravvivenza dell’area del centrosinistra nel nostro Paese. Al Partito Democratico che scende sotto il venti per cento, infatti, va sommato anche il risultato deludente di Liberi e Uguali. Tutti e due questi dati, inoltre, risultano inferiori in Abruzzo rispetto alla media nazionale. E’ fin troppo evidente che i cinque anni di governo hanno consunto il consenso del Partito Democratico, oltre ogni attesa". Così il consigliere…
Avevamo promesso a Fabrizio Barca che non avremmo parlato di elezioni, del Partito Democratico e di un centrosinistra che si presenta frammentato alle urne. E’ per questo, forse, che la chiacchierata con l’economista, già ministro della Coesione territoriale del governo Monti con delega alla ricostruzione del cratere, è stata profondamente politica. Giunto al Gran Sasso Science Institute per la presentazione del libro di Claudia Pajewski, ‘Le mani della città’, un ritratto degli operai che stanno ricostruendo la città [qui], Fabrizio…
I Calibro 35 tagliano il traguardo dei dieci anni di attività pubblicando il loro sesto album in studio (escluse le colonne sonore) intitolato, non a caso, Decade. Disco che segue di due anni Space, concept inspirato alla fantascienza e all’immaginario sci-fi. E al giro di boa dei due lustri, Martellotta e compagni realizzano quello che probabilmente è, se non il loro capolavoro, sicuramente il loro album più ambizioso e compiuto, dove si ritrovano tutte le influenze e gli stili musicali…
E’ finita esattamente com'era cominciata: su un campo, a correre dietro una palla a spicchi. Si conclude dopo 30 anni la carriera di una delle bandiere della pallacanestro aquilana, Mauro Ciccarelli. A 37 anni Mauro ha deciso di dire basta e appendere le scarpe al chiodo. “Ho un problema alla cartilagine del ginocchio, il chilometraggio del resto è alto” dice ridendo, anche se quelli come lui non smettono mai per davvero. I compagni di squadra del 2k5, club aquilano impegnato…
In questi primi sei mesi, "la principale difficoltà d'affrontare è stata la disorganizzazione della macchina comunale". Pierluigi Biondi, eletto sindaco dell'Aquila il 25 giugno scorso, nell'intervista di fine anno concessa a NewsTown sottolinea come "la prima sfida da affrontare sia stata la riorganizzazione dell'apparato amministrativo, volutamente caotico - la sferzata - con settori e procedimenti spezzettati in diversi rivoli, con più dirigenti che avevano competenza sullo stesso argomento e che assumevano scelte in parallello, a volte confliggenti. Sembrava che la…
Chiudi