Interviste

Venti lunedì, ha fatto di conto. Ancora venti settimane e Massimo Cialente non sarà più il sindaco dell'Aquila; non saranno venti, magari, potrebbero essere ventidue o ventitrè, sta di fatto che siamo al semestre bianco, se concedete l'espressione non proprio corretta, dal punto di vista istituzionale almeno. Con qualche nodo ancora da sciogliere, e altri che, invece, saranno argomento di discussione della Giunta che verrà. Il Piano regolatore generale, innanzitutto, atteso da trent'anni. "Sia chiaro: potremmo adottare il Prg già alla…
I Rory Peck Awards sono un prestigioso premio internazionale riservato ai freelance. Sponsorizzati dalla Sony, sono promossi dalla Rory Peck Trust, un’organizzazione caritativa fondata nel 1995 che prende il nome dal cameraman Rory Peck, cameraman nordirlandese ucciso a Mosca nel 1993. I Rory Peck Awards sono dedicati al lavoro dei cameraman freelance nel settore delle news internazionali e dell'attualità e riconoscono l'impegno di giornalisti, videogiornalisti e filmmaker indipendenti che da soli offrono la copertura degli eventi e portano alla luce…
I terremoti che, il 24 agosto, il 26 e il 30 ottobre scorsi, hanno scosso l'Appennino centrale, si sono ripercossi anche all'Aquila producendo, soprattutto a medio termine, un danno socio-culturale importante: «Un ulteriore e grave crollo della desiderabilità della città». Ad affermarlo è Antonello Ciccozzi, antropologo dell'Università degli Studi dell'Aquila e attento osservatore delle dinamiche socio-culturali che hanno attraversato L'Aquila, soprattutto a partire dal terremoto del 6 aprile 2009, quello ha cambiato profondamente il corso della sua storia recente. Con…
Al tempo dei social network e della condivisione compulsiva di ogni tipo di informazione, assume un'importanza dai risvolti sociali rilevanti la ricerca (spesso ossessiva) del dato, anche quando non comprensibile ai più, anche quando non verificato. Ne sono esempi lampanti quelle sorta di social-psicosi collettive ad ogni scossa di terremoto nell'aquilano, quando migliaia di cittadini tirano ad indovinare su Facebook la magnitudo del terremoto prima che gli enti preposti comunichino i dati. Più seria, invece, è la paura nei territori…
"Avanti i prossimi". E' piuttosto chiara la senatrice aquilana del Movimento 5 Stelle Enza Blundo, intervistata da news-town.it sull'importante risultato referendario ottenuto dal suo partito. Il Movimento 5 Stelle è stato fin dall'inizio uno dei principali motori della campagna per il No alla riforma costituzionale voluta dal governo Renzi. E Blundo ne è una delle rappresentanti in Senato, eletta nel 2013 assieme a Stefania Pezzopane. Un destino unisce le due parlamentari: in caso di elezioni anticipate, potrebbero non concludere la loro…

 

Chiudi