Mondo

Brucia il cuore di Boston, nel giorno del Patriots Day e della maratona più antica al mondo, dopo quella ateniese. Due forti esplosioni, alle 14:50 locali e a distanza di venti secondi l'una dall'altra: i morti sono tre, una delle vittime è un bambino di 8 anni, 197 i feriti ricoverati in ospedale, 17 gravi e otto sarebbero bambini. E' il terribile bilancio dell'attentato che ha fatto ripiombare gli Stati Uniti nell'incubo terrorismo. Gli ordigni sono esplosi dopo circa un'ora dall'arrivo…
Pagina 23 di 23
Chiudi