Mondo

Quello che oggi colpisce di più dei risultati elettorali in Spagna visti dall'Italia, probabilmente, è come vengono accolti da alcuni giornali che sottolineano in particolare l'avanzata dell'"anti-politica", termine rispolverato per l'occasione e che in alcune pagine dei quotidiani fa rima con il sistema europeo che "trema" e la "democrazia a rischio". Concetti espressi per esempio su La Repubblica dall'analista Andrea Bonanni e non dissimili da altri che si possono ritrovare su altri quotidiani legati all'area progressista italiana come l'Unità. Eppure…
di Jacopo Intini da Amman (Giordania) - Non sono bastati gli avvertimenti di Nicolay Mladenov, rappresentante delle Nazioni Unite in Medio Oriente, e dello stesso Ban Ki-Moon per evitare che il vaso palestinese traboccasse. Ebbene, nonostante l'invito alla calma, quella fatidica goccia è arrivata. Conseguentemente alle ennesime limitazioni imposte ai palestinesi dalla polizia israeliana sull'acceso alla Spianata delle Moschee, il 15 settembre scorso il delegato Onu Mladenov, ha intimato entrambe le parti a "ridurre le provocazioni" per evitare violenze che sarebbero…
ll Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale, Mario Mazzocca, nell'ambito dei lavori del Cop21, ha presieduto questo pomeriggio a Parigi, un'importante riunione sugli effetti dei cambiamenti climatici dal titolo "Concrete experiences in tackling climate change challenges, sustainability and renewable energy suorces". Alla riunione hanno partecipato, tra gli altri, Julije Donac, presidente della European Federation of Agencies and Regions for Energy and the Environment (FEDARENE), Valerio Calzolaio, già sottosegretario del Ministro dell'Ambiente, Maimouna Abdallahi Saleck, responsabile del Villaggio della Biodiversitá di Nouakchoff…
di Stefano M. Torelli* - Parigi si scopre nuovamente vulnerabile alla furia cieca del terrorismo di matrice islamica e, come la Francia, tutta l'Europa deve sentirsi sotto attacco, dal momento che gli attentati di ieri sono chiaramente diretti contro tutto il continente e non solo contro il popolo e il governo francesi. A testimoniarlo, del resto, sono le diverse rivendicazioni (sulla cui veridicità bisogna essere ancora molto cauti) e dichiarazioni in rete di gruppi legati allo Stato islamico (IS), secondo…
Gravissimi attentati nel cuore di Parigi, in Francia, sono iniziati intorno alle 22 di venerdì sera. Diversi i teatri degli attacchi nel X e XI rondissement, non lontano dallo Stade de France all'interno del quale si stava giocando l'amichevole di calcio tra Francia e Germania. Gli attacchi sono avvenuti in sei luoghi diversi della capitale: di cui cinque nella parte est tra il X e l'XI arrondissement nella zona tra Place de la Republique e la Bastiglia - una delle aree…

 

Chiudi