News

Il Gruppo Cariparma, main sponsor della FIR - Federazione Italiana Rugby, in occasione del Sei Nazioni ha lanciato su Facebook il concorso 'Canta l'inno con la Nazionale' per permettere ad un gruppo di tifosi di cantare l'inno in campo, insieme agli Azzurri. Tra tutti i team creati sul social network, è stata selezionata la 'squadra' di tifosi che avrà l'onore di cantare l'inno di Mameli al fianco di Mauro Bergamasco e compagni sul verde dello stadio Olimpico di Roma, prima…
Tra il 28 febbraio ed il 29 marzo, in 30 giorni, L'Aquila calcio 1927 dovrà disputare otto degli ultimi 14 incontri, cinque in casa e tre fuori, tre volte in turno infrasettimanale di mercoledì. Qualcosa che Zavettieri non ha avuto problemi a definire un tour de force: una gara ogni nemmeno quattro giorni, una ogni novanta ore per l'esattezza, per un totale di 720minuti di gioco (8 ore). Il massimo bottino possibile per i rossoblù sarebbero (8x3= ) 24punti. Farne 18…
Ci vorrà ancora qualche giorno per conoscere il nome della ditta vincitrice della gara indetta dal Comune dell'Aquila per l'aggiudicazione temporanea dei servizi di manutenzione ordinaria del Progetto Case. Lo ha reso noto la dirigente del settore Ricostruzione pubblica e patrimonio Enrica De Paulis, ascoltata dalla commissione consiliare Garanzia e Controllo. Le offerte sono già state presentate ma la commissione di gara - formata dalla stessa De Paulis, da Chiara Santoro (dirigente comunale del settore pianificazione), da Lucio Nardis (dirigente…
L'inchiesta della Procura della Repubblica dell'Aquila sul crollo del balcone nella new town di Cese di Preturo sta entrando nel vivo.  Infatti, viene eseguita in queste ore - alla presenza degli esperti nominati dalla Procura - la prova di carico su alcuni dei balconi sequestrati, 800 in 5 insediamenti: già ieri, gli uomini della Forestale avevano preparato il campo nella palazzina teatro del crollo, smontando massetti, pavimenti, impianti e infissi con l'ausilio di una impresa individuata dalla Procura. Sono state…
La questione della fusione delle agenzie regionali per l'edilizia popolare abruzzesi continua a tenere banco. Dopo il no convinto del consigliere regionale di maggioranza Pierpaolo Pietrucci, che di fatto ha sollevato il caso, arriva l'opposizione anche del sindaco dell'Aquila Massimo Cialente. La paura di parte della maggioranza di centrosinistra delle aree interne è che con i contributi per la ricostruzione post-sisma del patrimonio dell'edilizia popolare dell'Ater dell'Aquila si voglia, in qualche modo, ripianare i debiti nel bilancio di altre agenzie…
Chiudi