News

24 gennaio 2013. L’Assessore al bilancio, Lelio De Santis, prometteva che per le bollette Tarsu del 2009 e del 2010 gli aquilani avrebbero dovuto sborsare solo il 40%. "Il direttore generale del dipartimento Federalismo Fiscale, Paolo Puglisi" spiegò quel giorno l’assessore, "ci ha confermato questa linea. Adesso sarà necessario predisporre tutta una serie di atti per fare in modo che gli aquilani possano pagare solo quanto dovuto. Al momento invito tutti a non pagare e non tenere in considerazione quelle…
Sconfitta in trasferta per la Gran Sasso Rugby, nell'andata delle finali valevoli per l'accesso alla serie A. A Treviso i Ruggers Tarvisium vincono 22 a 5 (4-0) complicando non poco il cammino degli aquilani verso la promozione. A decidere chi andrà in serie A sarà dunque la sfida di ritorno al “Fattori” dell'Aquila prevista per domenica 2 giugno. In serie C, il Paganica stecca la gara di andata della finale promozione, avversari di turno gli umbri del Rugby Terni. Il due giugno…
Aggiornamento delle 15: urne chiuse per le elezioni amministrative 2013. Affluenza mai così bassa: a livello nazionale si registra un calo di oltre 12 punti. Nei 28 comuni abruzzesi interessati, si sono presentati ai seggi il 70% degli aventi diritto. Clamoroso il dato romano: affluenza al 52,33%. Un cittadino su due non ha votato.  I primi scrutini, nella Capitale, danno in vantaggio il candidato del Pd Ignazio Marino, che sfiora il 40%. Il sindaco uscente, Gianni Alemanno, è al 31,4%. Flop…
E' il 39' del secondo tempo e tutto lo stadio è in piedi: "canterò per te canterò per te rossoblù alè" rimbomba con una forza sconosciuta in questa stagione. L'Aquila conquista una punizione in fondo la fascia sinistra.La batte lo specialista Carcione. Il rumore del tocco è secco, la traiettoria a rientrare, così a rientrare che beffa il portiere. Arriva così il raddoppio dell'Aquila nel tripudio dello stadio Fattori. 2-0, è il risultato dei desideri per i tifosi rossoblù conquistato con…
Sono più di sette milioni gli italiani chiamati alle urne nella due giorni che porterà alla elezione di 564 sindaci, al rinnovo di altrettanti consigli comunali e del Consiglio regionale in Valle d’Aosta. Seggi aperti nella giornata di oggi dalle 8 alle 22, domani dalle 7 alle 15. Occhi puntati, naturalmente, sulla Capitale: Roma dovrà scegliere se confermare il sindaco uscente Gianni Alemanno o se affidarsi ad Ignazio Marino. Non vanno sottovalutati gli outsider: il candidato del Movimento 5 Stelle,…
Chiudi