News

“Il mio è un profilo politico, certo, faccio politica per passione da anni, ma ho sempre continuato a lavorare per l’azienda multinazionale LFoundry, impegnata nel settore dei semiconduttori, che mi ha permesso di avere una formazione tecnica. Ho lavorato per alcuni progetti all’estero, sempre con la voglia di rientrare in Italia per mettere a servizio del mio territorio le competenze e l’esperienza maturata”. Si presenta così Lorenza Panei, candidata del Partito Democratico alla Camera dei Deputati sul collegio uninominale L’Aquila/Marsica/Alto…
"Compagne e compagni, iniziamo così"; un lungo applauso ha accolto Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali, giunto a L’Aquila per un appuntamento elettorale in sala Ance, gremita da simpatizzanti del movimento nato dalla convergenza di Articolo 1, Possibile e Sinistra Italiana. "Torniamo alle parole fondanti della nostra comunità" il saluto del Presidente del Senato che, nel pomeriggio, aveva visitato la Basilica di Collemaggio, "un luogo importante per la mia famiglia: lì, si è sposato mio figlio [Maurilio Grasso, per…
Domenica nera per le abruzzesi di A: perdono infatti sia L'Aquila Rugby Club che la Gran Sasso, rispettivamente in poule promozione e poule salvezza. In B l'Avezzano vince di misure, mentre il Paganica torna sconfitta dal campo della Capitolina. Prima sconfitta nella poule promozione di C per la Polisportiva Abruzzo (a Jesi), vittoria nella poule salvezza per la Polisportiva L'Aquila in casa. Non sono state disputate San Benedetto – Gran Sasso (rinuncia degli ospiti) e Segni – Pescara (rinvio per…
Giornata nera per L'Aquila Rugby Club a Genova, dove è andato in scena il terzo turno della Poule Promozione 1 in Serie A. Al "Carlini" il Cus Genova vince con bonus e si conferma prima a punteggio pieno nel girone. Il punteggio finale è 41-5 (5-0). E dire che i neroverdi partono nel migliore dei modi, con la meta del "solito" Nicola Rettagliata, che schiaccia al 4' dopo un drive. Santiago Viacava non trasforma a causa del forte vento, e…
Al Castelfidardo basta un lampo di Calabrese in apertura di gara per piegare la resistenza di una L'Aquila che sul rettangolo verde del "Galileo Mancini" (oltremodo appesantito dalla pioggia) è apparsa spuntata e sofferente nella zona mediana del campo. Battistini conferma il 3-4-1-2 e tutti gli uomini visti con il Fabriano Cerreto; anche Vagnoni non snatura il suo credo tattico affidandosi al 4-3-1-2 con Pedalino e Calabrese incaricati della fase finalizzativa. La cronaca si apre con un tentativo di Cafiero…
Pagina 4 di 3273
Chiudi