News

  La Ragioneria Generale dello Stato ha dato l’assenso all’utilizzo, da parte del Comune dell’Aquila, di somme trasferite e giacenti sul conto di Tesoreria dell’ente, assegnate dalle delibere Cipe numero 43 del 2013, 135 del 2012, 50 del 2013 e 1 del 2014, ai fini della ricostruzione privata, per l’erogazione delle prime tranche degli interventi. La richiesta era stata formulata su indicazione del sindaco dell’Aquila Massimo Cialente e dell’assessore alla Ricostruzione Pietro Di Stefano. “Si tratta di un grosso risultato –…
Doppio appuntamento con i live nel week end di Pasqua al SET Action Stage. Venerdì 18 ad esibirsi sarà Brunori Sas. Il cantautore cosentino, dopo aver ottenuto riconoscimenti come il Premio Ciampi e la Targa Tenco e aver conquistato il pubblico e la critica con i primi due album, è tornato da poco con il nuovo album, Vol.3 - Il cammino di Santiago in Taxi, uscito lo scorso febbraio. Il disco ospita 11 brani che, come fotografie, ritraggono il presente…
  Lunedì 21 aprile, giorno di Pasquetta, riapre la Torre fortificata di Rocca Calascio. Come tutte le estati, da più di 10 anni, i volontari di Nuova Acropoli, in collaborazione con il Comune di Rocca Calascio, si impegnano a far sì che l’antica fortezza torni ad accogliere i numerosi visitatori che ogni anno decidono di raggiungere uno dei borghi più belli del nostro territorio. Oltre ad occuparsi della manutenzione ordinaria della Torre, l’Associazione la tiene aperta per quanti vogliono visitare l’interno,…
Sabato 19 Aprile arriva il dj Giammarco Orsini al Be One dell'Aquila per la seconda serata "Antidote", serate nelle quali il club aquilano ospita i dj dello Zu Bar di Pescara. "Connessione" è la parola che meglio rappresenta l'esperienza del dj Giammarco Orsini: connessione tra i vinili, connesione tra la gente. Un temperamento quello di Orsini che scalderà la notte aquilana, ama mixare e far emozionare la dancefloor attraverso una selezione eclettica nell'ottica che il dj set non serve solo…
Violenze psicologiche, fisiche e minacce di farla abortire alla ex fidanzata al sesto mese di gravidanza, raid intimidatori sotto casa e sul posto di lavoro. Con l'accusa di stalking, lesioni aggravate e violazione di domicilio è stato arrestato ieri un 24enne di Lanciano, subito trasferito nel carcere di Villa Stanazzo, su disposizione del gip del tribunale di Lanciano, Marina Valente, che ha accolto le richieste del pm Rosaria Vecchi. I due si erano conosciuti a luglio dello scorso anno e…
Chiudi