News

Tra i bilanci che si fanno a fine anno non poteva mancare quello della Questura, fatto in conferenza stampa dal Questore dell'Aquila Vittorio Rizzi che ha snocciolotato una serie di dati relativi all'anno che sta andando via (guarda le slide in fondo l'articolo). Per Rizzi (in alto l'intervista video) il 2014 è stato l'anno del ritorno nei vecchi locali restaurati della Questura ("la casa della sicurezza: smart, ecosostenibile e con una stanza identitaria per le vittime di violenza di genere"), ma…
Il numero dei cantieri aperti fornisce la visione più diretta ed immediata del più generale “cantiere” della ricostruzione. Nell’ambito delle attività di monitoraggio seguite USRC, vi è anche quella di seguire mese per mese il dato di apertura dei cantieri, sia in ambito di ricostruzione privata che nell’ambito dell’edilizia pubblica (scolastica compresa), dentro e fuori cratere sismico. Un’attività che si doterà nei prossimi mesi di indici sempre più dettagliati che consentiranno di avere una visione immediata e più completa del…
Gigino, uno dei cani di quartiere della città, tra i sei che abitano tuttora il centro storico, si è spento questa notte. Aveva circa 15 anni e da ben dieci anni viveva nel centro cittadino, amato e benvoluto per il suo carattere dolce e affettuoso. Negli ultimi anni era curato e accudito in particolare da un gruppo di volontarie – tra loro anche quelle che gestiscono la pagina facebook “Cani dell’Aquila” – ed era stato riconosciuto “cane di quartiere” in…
Conferenza stampa di fine anno per L'Aquila Rugby Club. Il presidente dei neroverdi Mauro Zaffiri, l'head coach Massimo Di Marco e l'allenatore della mischia Massimo Alfonsetti, il capitano Simon Picone, hanno voluto augurare buon anno alla città e ai tifosi, cogliendo l'occasione per un bilancio dei primi mesi di 'storia' della nuova società. "L'attività dell'Aquila Rugby nel 2014 si divide in due spezzoni", ha sottolineato il presidente Mauro Zaffiri. "La seconda parte della stagione sportiva 2013-2014 con la presenza in…
Forte riduzione della mobilità passiva, attraverso la riorganizzazione della rete territoriale e razionalizzazione delle prestazioni sanitarie e della diagnostica per abbattere le liste d'attesa. Entro i prossimi 120 giorni, inoltre, si procederà alla progettazione dei servizi della nuova rete della emergenza-urgenza, e, soprattutto, a dotare l'edilizia sanitaria di un pacchetto progettuale di 250 milioni di euro, cui si aggiungono 100 milioni dall'Inail. La sanità, le infrastrutture, l'abbattimento dei tempi e dei costi per le imprese interessate ad investire in Abruzzo,…
Chiudi