News

Le elezioni di Laura Boldrini alla Camera e Pietro Grasso al Senato sono il frutto del segnale arrivato dalle urne col trionfo del moVimento di Grillo. Se non fosse per loro, oggi avremmo alla presidenza delle Camere due tradizionali uomini di partito. Invece il Parlamento più giovane e più rosa della storia della Repubblica italiana ha scelto diversamente, perseguendo nell'anomalia. Un'anomalia che sembra spingere il Pd a sinistra, allontanandolo da Monti e a sua volta dal Pdl. La nuova fisionomia…
Un'Italia esaltante. Gli azzurri di Brunel hanno battuto l'Irlanda 22-15 nella quinta e ultima giornata del SixNations 2013, davanti ai 74mila spettatori festanti dello stadio Olimpico. Molti gli aquilani sugli spalti, come sempre. Con la vittoria di oggi, l'Italrugby si è assicurata il quarto posto e, se la Francia dovesse travolgere la Scozia, finirebbe addirittura al terzo gradino del podio.   Un risultato inatteso alla vigilia. I ragazzi di Brunel, però, hanno dimostrato nel corso del torneo di aver fatto un…
Eletti i presidenti della Camera e del Senato. Un importante successo politico per il Partito Democratico e per il segretario Pierluigi Bersani che, in mattinata, a sorpresa, aveva annunciato i nomi di Laura Boldrini, eletta nelle file di Sel, e Pietro Grasso. Se alla Camera c'è una maggioranza solida, è invece lontana a Palazzo Madama: lo conferma il voto di oggi, anche se il centrosinistra ha ottenuto 12 voti in più rispetto ai suoi senatori: 137 voti per Grasso, 117…
Si terrà sabato 23 marzo a Piazza Palazzo, in pieno centro storico aquilano, la “Festa della [non] Ricostruzione”, indetta dal comitato cittadino 3e32. Le attrattive della giornata saranno un concorsone a premi per la “migliore balla post-sismica” e un tour fotografico cittadino per immortalare «la città ricostruita e documentare il suo stato», come si legge nella locandina. Non finisce qui. A presenziare il tutto ci saà, niente popo di meno che... Miss Ricostruzione! Affiancata dai tanto attesi ospiti d’onore: Fabrizio…
A L'Aquila sta diventando un classico. Giovedì notte, per l'ennesima volta, sono state ritirate altre otto patenti per guida in stato d'ebrezza. Bere e poi guidare, oltre che pericoloso, sopra un certo tasso alcolemico è giustamente sanzionato dalla legge. Sono ben pochi però i servizi che attualmente mettono a disposizione mezzi alternativi alla propria automobile. Così, rispondere alla variegata offerta dei locali notturni, nasconde molte insidie sopratutto se ci si reca nel centro storico, generalmente lontano dai luoghi abitati. Lo…
Chiudi