News

E' passata una settimana dalla clamorosa protesta di Massimo Cialente, che ha deciso di rimuovere il tricolore dalle scuole e dagli uffici pubblici. Il gesto ha scatenato la durissima reazione del prefetto, Francesco Alecci, che ha firmato un decreto di diffida del primo cittadino giudicando la sua condotta potenzialmente turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica. Il prestigio dello Stato, ha scritto il rappresentante del Governo sul territorio, potrebbe essere leso da tali manifestazioni di dissenso. E poi la minaccia: l’eventuale…
Oramai è guerra aperta tra il Coisp e il questore Giovanni Pinto. Il coordinamento per l’indipendenza sindacale delle forze di polizia, dopo la rapina di sabato sera ai danni di un distributore al Cermone, a cui sono stati sottratti con violenza 20mila euro di incasso, ha chiesto al questore di “andarsene visto che non è in grado di proteggere la nostra città”. Già all’indomani della rapina al Carrefour, il Coisp si era espresso duramente contro le parole rassicuranti di Pinto…
Sono uscite ieri le candidature ai Premi David di Donatello 2013, comunicate alla stampa dal presidente dell’Accademia del Cinema Italiano, Gian Luigi Rondi, in esito al voto espresso dal 27 aprile al 3 maggio scorsi dai 1804 componenti la Giuria dell’Accademia. Ben 13 le candidature per il film Diaz di Daniele Vicari, nelle cinquine di altrettante categorie del premio. Dunque un vero mattatore il film di Vicari, sui gravi fatti del luglio del 2001 alla scuola Diaz di Genova, durante…
L'Azienda Sanitaria, il Dipartimento di Salute Mentale e le Istituzioni tutte dimenticano di celebrare questa giornata. Lo fanno i cittadini aquilani attivi con un evento presso l'Asilo occupato alle 18 e 30 del 13 maggio 2013. "Sabato 13 Maggio 1978 il Parlamento italiano approvò la legge che sarebbe diventata famosa col numero 180. La prima firmataria fu il ministro Tina Anselmi, democristiana, che aveva condotto con autorevolezza i lavori della commissione. Benché il Parlamento stesse vivendo momenti così drammatici, era…
L'Aquila pareggia sul campo del Lamezia e conquista all'ultima giornata i play off piazzandosi al quinto posto al termine della stagione regolamentare. Tra quindici gionri al primo turno incontrerà a L'Aquila nella gara d'andata il Chieti, in un derby che si preannuncia infuocato. I teatini infatti in quest'ultima giornata, si sono fatti raggiungere dall'Arzanese sciupando un terzo posto che ormai sembrava alla portata dei neroverdi. Incredibile il Teramo. I ragazzi di mister Cappellacci hanno battuto a Piano D'Accio per 4-1…
Chiudi