Politica

"Dopo una serie di innumerevoli e imbarazzanti errori la montagna partorisce il topolino. Il presidente (finalmente) si dimette continuando però a pontificare sul futuro come se non fosse successo nulla". Daniele Licheri, segretario regionale di Sinistra italiana, commenta così, in una nota, le dimissioni di Luciano D'Alfonso. La nota completa Dopo aver amministrato la regione Abruzzo in modo prepotente, arrogante e accentratrice.Dopo aver polverizzato il Partito Democratico portandolo al minimo storico in Abruzzo.Dopo aver distrutto ogni ipotesi di centro sinistra…
"Il provvedimento licenziato dal Consiglio regionale, la famigerata legge per L'Aquila capoluogo, è solo uno specchietto per le allodole". A dirlo è il deputato aquilano della Lega, Luigi D'Eramo. "Intanto va ricordato che il governatore D'Alfonso dichiarò pubblicamente all'atto dell'insediamento che questo sarebbe stato uno dei primi provvedimenti della legislatura. E invece si è arrivati all'ultimissimo giorno utile, con una norma completamente svuotata di significato e prospettiva, senza alcuna connotazione progettuale. Non si può dimenticare, infatti, il percorso tortuoso e…
"D'Alfonso esce di scena e si conclude finalmente una legislatura fallimentare, disastrosa e inconcludente e, soprattutto, ci viene riconsegnato un Abruzzo peggiore di come lui stesso lo avevo trovato. In oltre quattro anni abbiamo avuto un esecutivo regionale senza obiettivi e senza programmazione se non quella di accontentare la smisurata ambizione di un solo uomo al comando che ha di fatto azzerato l'azione politica e amministrativa. D'Alfonso ha lavorato esclusivamente solo per la propria ambizione politica personale annullando di fatto…
Un ultimo schiaffo a L'Aquila capoluogo, che pure sarebbe la sede della Giunta regionale: Luciano D'Alfonso ha scelto Pescara per annunciare le sue dimissioni da presidente, con qualche mese d'anticipo rispetto alla scadenza naturale del mandato, a seguito dell'accelerazione imposta dalla Giunta per le elezioni del Senato che l'ha obbligato ad optare tra lo scranno in Senato e la poltrona di governatore; verranno protocollate in giornata, ha chiarito Fino alle prossime elezioni, a guidare la Regione sarà Giovanni Lolli. Con…
Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità il progetto di legge 57/2014 sull'Aquila capoluogo. Il provvedimento, ha spiegato Pierpaolo Pietrucci, firmatario della proposta insieme a Luciano D'Alfonso, "non è stato pensato per ribadire il ruolo e lo status dell'Aquila come capoluogo di regione, mai messo in discussione, ma per ridisegnarne la dimensione in un'ottica regionale, rivolta soprattutto alle aree interne, e interregionale. La legge stanzia per L'Aquila una dotazione finanziaria aggiuntiva di 900mila euro l'anno". Risorse aggiuntive e "coordinamento più stretto…
Pagina 4 di 744
Chiudi