Politica

"Finisce questa mattina all'alba, il triste ed indecente spettacolo cui noi aquilani siamo stati costretti ad assistere nei giorni scorsi. Biondi, con un post su Facebook, fa sapere che non sarà lui il candidato del centrodestra alla Presidenza della Regione. Ciò che desta incredulità e sconforto, però, è il tentativo di Biondi di cambiare la realtà a suo piacimento, provando, addirittura, ad uscire da eroe da una situazione che lo ha visto invece triste protagonista in queste settimane". L'affondo è…
"Ringrazio ma vado avanti". Con un post affidato a Facebook alle prime ore dell'alba, il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi ha annunciato l'intenzione di non dimetters per tentare la corsa all'Emiciclo. "La decisione l’ho presa durante la riunione per organizzare i primi passi del decennale del sisma", ha spiegato. "Troppi sentimenti, troppe passioni, troppe speranze. Prima ancora notti insonni, riflessioni profonde, discussioni in famiglia. Gli amici, le persone incontrate per strada, la gente normale che ha il mio numero di cellulare…
Le idee e le azioni in favore del mondo culturale abruzzese sono state al centro dell'incontro convocato da Fabrizio Di Stefano a L'Aquila, nell'ambito del percorso "Il Progetto, la Condivisione - Le 305 tappe". Alla riunione, svoltasi a Palazzo Fibbioni, hanno preso parte non solo i rappresentanti delle associazioni abruzzesi ricomprese nel FUS (Fondo Unico dello spettacolo), ma anche diversi cittadini interessati a conoscere i programmi delle liste civiche di centrodestra che, sempre più, si riconoscono nella figura dell'ex senatore. …
Dopo quello del 23 luglio scorso, il prossimo 8 ottobre ci sarà un altro incontro tra le principali associazioni e realtà che in Abruzzo si occupano di cinema e audiovisivo, il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci che ha promosso la legge, approvata nel 2017, che ha istituito l’Abruzzo Film Commission, e ne detiene la delega operativa per la definitiva realizzazione, e l'unità operativa (costituita grazie all’approvazione della legge), guidata dal direttore Francesco Di Filippo, che all'interno del Servizio Beni e attività…
Il Presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio, a seguito di approfondimenti tecnici effettuati con il Servizio Legislativo del Consiglio regionale, in merito ai termini rimozione delle cause di ineleggibilità alla carica di consigliere regionale, ai sensi della legge regionale n.51/2004, conferma - sebbene ci siano pareri contrastanti, in questo senso - che i sindaci d'Abruzzo che volessero concorrere dovranno dimettersi entro il 6 ottobre. "Il comma 4 dell'articolo 2 della l.r. 51/2004, come di recente modificato, dispone che, in…
Pagina 5 di 767
Chiudi