Politica

29 settembre 2011. Il Presidente John Elkann e l'amministratore delegato Sergio Marchionne, con accanto un raggiante Massimo Cialente, inaugurano la scuola dell'infanzia realizzata dalla Fiat nell'area polivalente del progetto Case di Bazzano. La casa automobilistica torinese, con le controllate Fiat Partecipazioni Spa e Maserati Spa, ha favorito un investimento complessivo di 3 milioni e 100mila euro. "Il percorso è stato seguito personalmente dal sindaco, dall'assessore alla Ricostruzione Pietro Di Stefano, e dall'assessore per il Diritto allo studio, Stefania Pezzopane, attraverso…
"Il Progetto C.A.S.E. continua a riservarci delle sorprese, anche quando il quinto Natale post terremoto è alle porte". A denunciarlo il gruppo consiliare di Appello per L'Aquila che ha sfogliato le bollette inerenti i consumi di elettricità, gas e acqua spedite ai cittadini che vivono nei 'Complessi Antisismici Sostenibili ed Ecocompatibili'. "Bollette rivedute e corrette dopo che il primo invio delle stesse da parte del Comune, risalente ai primi giorni del 2013, diede luogo ad una quasi-sommossa: i consumi attribuiti a…
“L'area Renzi si era riservata di scegliere i componenti delle liste sentito il partito locale. La lista è stata definita in questa forma e a volte bisogna prendere atto delle soluzioni che si adottano perché sono decisioni prese sulla base delle necessità e di esigenze di visibilità nazionale legate al momento particolare. Rinnovamento? Nessuno di noi, né io né Peppe, era in assemblea nazionale”.Insomma, alla fine a trionfare è sempre la ragion di stato partitica, il vecchio concetto amendoliano della…
E' un Pippo Civati con il vento in poppa quello che ha fatto tappa, ieri, in Abruzzo, per incontrare gli elettori e i simpatizzanti Pd in vista delle primarie di domenica prossima. Il deputato monzese, galvanizzato anche dalla buona performance nel confronto tv con Renzi e Cuperlo andato in onda su Sky venerdì scorso, ostenta sicurezza e un pizzico di scaramanzia: "Vinceremo noi, siamo in crescita straordinaria. I pronostici del Pd sono sempre sbagliati, dovevamo vincere le elezioni di febbraio,…
Con una qualche sceneggiata, chiederemo un altro ministro di riferimento. Basta con Trigilia. Parole del sindaco Cialente che, nel corso della conferenza stampa convocata nella mattinata di venerdi, non aveva mancato pesanti stoccate al titolare dello Sviluppo e della Coesione territoriale. Stavolta, però, il ministro ha rispoto, ancor più duramente: il primo cittadino ha "rilasciato ripetute dichiarazioni con le quali attribuisce al Ministro per la Coesione territoriale, Carlo Trigilia, mancanza di impegno e di interesse per i problemi della ricostruzione…
Chiudi