Politica

"C'è un conflitto in atto. La guerra dell'acqua è ricominciata e i grandi interessi finanziari la combatteranno con la ferocia di chi sa di non avere consenso". Parole di Marco Bersani del 'Forum Italiano dei Movimenti per l'acqua' che ieri sera, nell'auditorium della Cgil, hanno organizzato un incontro per ribadire che l'acqua è un bene comune prezioso e indisponibile per il mercato, al pari dell'aria che respiriamo. Il Foro dei movimenti ha deciso di contestare il Festival che si conclude…
I morti a Lampedusa sono 309. Ancora una sessantina i dispersi. Evidentemente, però, l'indignazione delle prime ore ha già lasciato il posto al qualunquismo politico a cui siamo, oramai, tristemente abituati. Era stato presentato ieri, in commissione Giustizia, un emendamento firmato dai senatori pentastellati Maurizio Buccarella e Andrea Cioffi per l'abolizione del disumano reato di clandestinità, contenuto nella legge Bossi-Fini. Ed era stato approvato, con i voti del Partito Democratico. Peccato che, stamane, Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio abbiano sconfessato…
A sentire la senatrice Stefania Pezzopane, il processo di ricostruzione subirà un’accelerazione a partire dall’approvazione di oggi pomeriggio, in Senato, di un ordine del giorno proposto con il senatore Giorgio Pagliari del Pd, relatore del provvedimento: il Governo si impegna “ad affrontare e risolvere le problematiche di cui agli emendamenti 4.119 e 4.0.1000, comma 9, relativi alla ricostruzione dei territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009”. Gli emendamenti riguardano la proroga e la stabilizzazione dei precari della Provincia dell’Aquila,…
E' una sentenza destinata a modificare le regole del gioco, nel difficile processo della ricostruzione. La quinta sezione del Consiglio di Stato ha ribaltato, infatti, il pronunciamento del Tar che, nel dicembre scorso, aveva deciso di non accogliere la richiesta della 'Società consortile cooperativa L'Aquila 2009' che aveva richiesto al consorzio Madonna del Carmine (centro storico dell'Aquila) il verbale di assemblea con cui si erano appena affidati i lavori dell'aggregato all'impresa Mancini. Il Consorzio di proprietari aveva deciso di non fornire…
Arriverà al voto del Consiglio comunale, nelle prossime settimane, la delibera numero 431 approvata dalla Giunta il 20 settembre scorso che prevede l'abbattimento e la ricostruzione dell'Istituto delle suore della Dottrina Cristiana con un aumento di cubatura di quasi il 50%. Un gran bel regalo, non c'è che dire. Le motivazioni? Assai deboli, in realtà. La delibera ha per oggetto il "permesso di costruire in deroga all'articolo 45 delle 'Norme tecniche di attuzione' del Piano regolatore generale del 1979, per il…
Chiudi