Politica

"Il dirigente della Asl, Giancarlo Silveri, mi ha comunicato che potrebbe ridiscutere della chiusura della unità complessa di Medicina Ospedaliera a due condizioni: il Consiglio comunale potrebbe affermare che la chiusura del reparto induce un evidente riduzione dei livelli di assistenza sanitaria o, come ho ripetuto in assise, potrebbe assumersi la responsabilità di decidere e proporre quale altra unità operativa complessa retrocedere e, forse, la chiusura di almeno due unità operative semplici. Non è possibile, infatti, ottenere altre unità operative…
Le motivazioni saranno presentate, nei prossimi giorni, al Senato che sarà chiamato a decidere sulla proposta della giunta per le immunità, votata a maggioranza, di deliberare la mancata convalida dell'elezione del senatore Silvio Berlusconi. Ad annunciarlo, il presidente Dario Stefano, dopo quasi sei ore di camera di consiglio. Come prevedibile, insomma, la Giunta si è espressa per la decadenza dell'ex premier. A nulla sono valsi i tentativi del Pdl di chiedere una sospensione della seduta in seguito alla polemica sulle…
E' finita con un nulla di fatto. Intorno alle 20, dopo quasi quattro ore di discussione, la maggioranza ha fatto mancare in assise consiliare il numero legale al momento dell'approvazione di una mozione bipartisan che impegnava la Giunta "ad attivarsi presso gli altri enti interessati, promuovendo formali incontri, per valutare ogni opportunità, nei limiti di legge e in tutela degli enti, al fine di ritirare l'autorizzazione alla centrale a biomasse di Bazzano". Eppure, è successo di tutto: l'assessore Alfredo Moroni…
235 voti a favore e 70 contrari: il Senato ha rinnovato la fiducia al governo Letta. Resta tutto com'era. Le forze politiche che hanno sostenuto fino a stamattina il governo delle larghe intese, continueranno a farlo. Almeno per i prossimi mesi. E non è stato di certo il discorso del premier, fin troppo ambizioso se si pensa all'immobilismo dell'esecutivo negli ultimi mesi, a convincere il Pdl a votare la fiducia. Anzi. Ancora nella tarda mattinata, il gruppo parlamentare del Popolo…
"E' assordante il silenzio del Pdl abruzzese sulle vicende che si vanno dipanando sul piano nazionale mentre, a fronte di indicazioni pressanti che da tempo sono arrivate dalla direzione nazionale circa la necessità di definirsi nel nuovo partito, una inerzia furbesca sembra essere il filo conduttore di azioni che sottendono diaspore in costruzione". A denunciarlo, in una lettera aperta al partito, l'assessore regionale Gianfranco Giuliante e il consigliere Giuseppe Tagliente. Nel giorno in cui Enrico Letta si presenta al Senato…
Chiudi