Politica

"Parliamo di 400 euro l'anno, è una cifra irrisoria per un'azienda che ricava anche milioni di euro per i lavori nella ricostruzione privata". E' netta la presa di posizione del vice presidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli (Pd), a difesa del provvedimento del Consiglio regionale di metà novembre che prevede un contributo da parte delle imprese per la costituzione di un fondo che vada ad incrementare il personale del Genio civile. Lolli ne ha parlato ai sindaci del cratere nel…
Il costi del personale, i contributi per salvare i bilanci comunali, i sottoservizi e l'assistenza tecnica. Sono i nodi principali che legano con un filo rosso il destino dei 58 comuni del cratere sismico abruzzese, la ricostruzione a sette anni e mezzo dal terremoto del 2009 e la recente caduta del governo Renzi. Se ne è parlato stamane all'Ufficio speciale per la ricostruzione del cratere (Usrc) a Fossa (L'Aquila), alla presenza di diversi sindaci del cratere, del titolare dell'ufficio Paolo…
Prime grane per il premier in pectore, Paolo Gentiloni. In una nota, Denis Verdini e Enrico Zanetti (Ala, Scelta civica) hanno annunciato l'intenzione di non votare la fiducia. "Apprendiamo la seria possibilità che venga varato un governo 'fotocopia', senza alcun approfondimento sulle questioni in campo. Di conseguenza, in coerenza con un'azione che in questi ultimi diciassette mesi ha assicurato al Paese la governabilità e la realizzazione di importanti provvedimenti senza alcuna contropartita, non voteremo la fiducia ad un esecutivo che…
"Presentarsi alle prossime elezioni comunali con un'unica lista e intenti in linea con le regole del Movimento 5 Stelle. Questi sono i punti fondamentali per la riunificazione dei meetup aquilani per intraprendere un percorso congiunto fatto di idee ed azioni alimentato dallo spirito democratico tipico dei fondamenti con cui è nato il nostro Movimento". Prove d'unità per il Movimento 5 Stelle aquilano, composto da tre meetup, due riuniti beppegrillo.it e comitatus aquilanus-periferie unite, e l'altro invece, gli amici di beppe…
Dei pasticci intorno all'Aeroporto dei Parchi dell'Aquila scriviamo ormai da anni, raccontando i problemi delle politiche pubbliche, i fallimenti commerciali, i guai giudiziari. Periodicamente, però, la vicenda legata al mai nato scalo aquilano si arricchisce di qualche elemento, utile per dipingere il quadro a tinte fosche che lega politica e imprenditori intorno all'aeroporto di Preturo. Vediamone qualcuno. Il 10 luglio scorso, per esempio, è scoccato il quarto anno della convenzione, stipulata lo stesso giorno del 2012 tra Comune dell'Aquila proprietario…

 

Chiudi