Politica

Sono 50 (su 305) i comuni abruzzesi andati alle urne in questa tornata elettorale: 21 in provincia dell'Aquila, 20 in provincia di Chieti, 5 in provincia di Pescara e 4 in provincia di Teramo. Solo sei tra questi hanno più di 15 mila abitanti L'Aquila - uno dei quattro capoluoghi di regione in cui si vota in Italia - e poi Avezzano (L'Aquila), Spoltore (Pescara), Ortona (Chieti), San Salvo (Chieti) e Martinsicuro (Teramo). Quattro di loro andranno al ballottaggio: L'Aquila,…
In Abruzzo i primi verdetti delle elezioni amministrative 2017 arrivano da quattro piccoli comuni: Montelapiano, Gamberale e Roio del Sangro, in provincia di Chieti, e Prata d'Ansidonia, in provincia dell'Aquila. In tutti e quattro i casi sono stati riconfermati i sindaci uscenti. A Montelapiano Arturo Scopino è stato rieletto con l'87,5% dei voti; a Gamberale Maurizio Bucci vince con l'80,58%; a Roio del Sangro Sabatino Ramondelli si riconferma sindaco con l'81,96% mentre a Prata d'Ansidonia Paolo Eusani ha centrato il…
Risultati non definitivi, e non lo saranno ancora per un po': lo scrutinio del seggio 72 (al Musp di Gignano), infatti, sarà completato dall’ufficio centrale. Sta di fatto che per conoscere il nome del successore di Massimo Cialente bisognerà aspettare il 25 giugno, giorno del ballottaggio. Il candidato del centrosinistra Americo Di Benedetto si è attestato al 47%, conquistando 18mila 275voti; lo sfidante, Pierluigi Biondi, si è fermato al 35.9%, poco più di 11 punti sotto, un solco difficile da colmare…
Urne chiuse nei 50 comuni abruzzesi (su 305) nei quali si è andati al voto (21 in provincia dell'Aquila, 20 in provincia di Chieti, 5 in provincia di Pescara e 4 in provincia di Teramo). A livello regionale, l'affluenza è stata del 66,52%, su 260 mila aventi diritto. La provincia con l'affluenza più alta è quella dell'Aquila, con il 70,38% (con punte dell'80% nella Marsica); quella con l'affluenza più bassa Teramo, con il 61,86%.  Sei i comuni al voto con…
"La storia per noi è importante, come la memoria". Termina così una nota della Coalizione Sociale che candida Carla Cimoroni sindaca dell'Aquila alle elezioni che si svolgeranno il prossimo 11 giugno. Il tema è relativo al Parco della Memoria, quello in ricordo delle 309 vittime del terremoto del 2009, che ad oggi ancora non vede la luce. La Coalizione Sociale ricostruisce la storia dei finanziamenti e del progetto per il Parco della Memoria, che dovrebbe nascere a piazzale Paoli, in…
Chiudi