Politica

Da mesi sentiamo parlare del fatidico 21 marzo 2013 - primo giorno di primavera - come data di inizio della ricostruzione.
Non accennano a placarsi le polemiche intorno alle 23 assunzioni a contratto nell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione. 
Le elezioni di Laura Boldrini alla Camera e Pietro Grasso al Senato sono il frutto del segnale arrivato dalle urne col trionfo del moVimento di Grillo. Se non fosse per loro, oggi avremmo alla presidenza delle Camere due tradizionali uomini di partito. Invece il Parlamento più giovane e più rosa della storia della Repubblica italiana ha scelto diversamente, perseguendo nell'anomalia. Un'anomalia che sembra spingere il Pd a sinistra, allontanandolo da Monti e a sua volta dal Pdl. La nuova fisionomia…
Eletti i presidenti della Camera e del Senato. Un importante successo politico per il Partito Democratico e per il segretario Pierluigi Bersani che, in mattinata, a sorpresa, aveva annunciato i nomi di Laura Boldrini, eletta nelle file di Sel, e Pietro Grasso. Se alla Camera c'è una maggioranza solida, è invece lontana a Palazzo Madama: lo conferma il voto di oggi, anche se il centrosinistra ha ottenuto 12 voti in più rispetto ai suoi senatori: 137 voti per Grasso, 117…
I deputati abruzzesi del Partito Democratico hanno presentato un disegno di legge contro la "petrolizzazione della costa abruzzese": questo il primo atto parlamentare, nel giorno di insediamento delle Camere, firmato da Giovanni Legnini, Maria Amato, Antonio Castricone, Vittoria D'Incecco e Tommaso Ginoble, che hanno depositato il ddl a Montecitorio. "L'economia verde - dicono - è una scelta irrinunciabile".
Chiudi