Venerdì, 16 Giugno 2017 13:49

Elezioni L'Aquila, Democratici e socialisti: "Uniti con Di Benedetto, nessuna corrente scissionista"

di 
Elisabetta Vicini, Democratici e socialisti Elisabetta Vicini, Democratici e socialisti

I componenti della lista Democratici e socialisti per L'Aquila e frazioni, una delle nove liste che sostengono Americo Di Benedetto alle elezioni comunali dell'Aquila, smentiscono, in una nota, le affermazioni, fatte da alcuni esponenti del centrodestra, su spaccature all'interno della coalizione e su candidati pronti a cambiare casacca per appoggiare, al ballottaggio, il candidato del centrodestra Pierluigi Biondi.

La nota completa

"Leggiamo di presunte correnti scissioniste che animerebbero l'interno della coalizione di centro sinistra. Candidati consiglieri di questo raggruppamento che virerebbero, appoggiando Pierluigi Biondi al ballottaggio. Sediziosi livorosi, pronti a a farsi largo tra le fila dell'accogliente ed inclusivo centro destra".

"Mancano solo i goblins, gli alieni e i visitors dopodichè la letteratura fantasy ha completato il suo cast".

"Sarebbe assai più ragionevole ipotizzare, invece, che i delusi dal primo risultato del centro destra convoglino i loro sforzi a favore di Americo di Benedetto, ma quello che a noi interessa è restare ancorati alla realtà dei fatti. Quella di una solida alleanza di tutte le liste di Vivendo L'Aquila con il candidato Sindaco Americo Di Benedetto, di una coalizione unita attorno a lui, di un programma di lavoro intenso che ci vedrà impegnati a ben amministrare questa città".

"Andiamo al voto uniti, con tutti i nostri elettori, perchè L'Aquila abbia il miglior sindaco a cui la nostra comunità potesse ambire: Americo Di Benedetto".

Ultima modifica il Venerdì, 16 Giugno 2017 14:50

Articoli correlati (da tag)

Chiudi